Serie B: Avellino, Bari e Cesena, esclusi dalla competizione

Serie B
Foto: pagina Facebook Lega B

Serie B 2018-2019, è ufficiale la sentenza del Covisoc: Avellino, Bari e Cesena saranno esclusi dalla prossima competizione

La Covisoc ha emanato la sentenza sulle ammissioni al prossimo campionato della Serie B ed è stata più dura del previsto. La Commissione di Vigilanza ha escluso il Bari, il Cesena e l’Avellino. Le squadre hanno tempo fino a lunedì per presentare un ricorso e adempiere alla regolarizzazioni di pagamenti e oneri fiscali, ma la situazione al momento non lascia ben sperare.

Per quanto riguarda i biancorossi era necessario un aumento di capitale di 4,5 milioni di euro, ma il presidente Giancaspro non ha raggiunto l’obiettivo. Il Cesena si era iscritto ugualmente al prossimo campionato, pur mancando l’accordo con l’Agenzia delle Entrate che non ha permesso la rateizzazione del debito contratto. L’Avellino non è riuscito a risolvere i problemi di ricapitalizzazione.