Sondaggi: cala il M5S, la Lega sfiora il 34%. Vola il centrodestra



sondaggi

Il Movimento 5 Stelle sprofonda sempre di più nei sondaggi, dopo il DEF. Il centrodestra arriva quasi al 45% nelle intenzioni di voto

Che Matteo Salvini abbia piazzato il “colpo gobbo” e stia distruggendo dall’interno il Movimento 5 Stelle, è indubbio. Che la Lega stia salendo nei sondaggi, pure. Negli ultimi sondaggi IPSOS, la crescita del Carroccio traina il centrodestra, arrivato quasi al 45%.

Stabile il PD, che non riesce più a risalire dal baratro del 17%. Sul fronte del gradimento ai partiti le percentuali, intanto, danno ragione al ministro dell’Interno. La Lega viene data al 33,8%, in crescita dello 0,3% rispetto a settembre. Forza Italia al 7,8%. Fratelli d’Italia perde invece terreno, assestandosi al 2,4%.

Il dato più interessante nei sondaggi, però, riguarda proprio il Movimento 5 Stelle. Se un mese fa era dato al 30%, ora è sceso al 28,5%. Una cifra inferiore anche a quella registrata a giugno e ben quattro punti percentuali in meno delle politiche di marzo.

Tempi duri per Di Maio e compagni.

Leggi anche