Meteo Verona

La capitale della Spagna sommersa da neve e ghiaccio. Si tratta della peggior nevicata degli ultimi 50 anni

Filomena si è abbattuta sulla Spagna con una forza inaudita in queste ore.

La tempesta di neve ha messo in ginocchio l’intero Paese, generando il caos nelle strade e negli aeroporti. Bloccata nella morsa del gelo soprattutto l’area metropolitana di Madrid, dove sono state interrotte, per ragioni di sicurezza, le corse degli autobus e la raccolta rifiuti.

Blindato l’aeroporto internazionale di Barajas. Cancelli chiusi, inoltre, per una cinquantina di scuole. Nelle autostrade della capitale, dove è stato necessario l‘intervento dell’esercito, il traffico era tilt: tanti gli automobilisti rimasti imprigionati nelle loro auto. Sono state sospese per il maltempo anche le partite di calcio previste a Madrid. La Liga, infatti, dopo alcune rapide consultazioni, ha deciso di rinviare la competizione tra Atletico MadridAthletic Bilbao.

Si tratta della nevicata peggiore degli ultimi 50 anni nella capitale della Spagna. Il termometro potrebbe segnare temperature da record fino a -12 gradi. “Oggi è stato difficile, ma domani lo sarà ancora di più. Il municipio di Madrid lavorerà sodo, ma abbiamo bisogno che tu resti a casa“, ha scritto su Twitter il sindaco di Madrid José Luis Martinez-Almeida postando un video intorno alle 24:00.