Spezia, calciatore no-vax positivo al Covid in ritiro

Prima PaginaSpezia, calciatore no-vax positivo al Covid in ritiro

Un calciatore no-vax dello Spezia è risultato positivo in ritiro ed è nato un cluster. A darne notizia è Salini, medico sociale del club

Brutta notizia in casa Spezia sul fronte Covid. Come spiegato dal professore Vincenzo Salini, medico sociale dello Spezia, un calciatore no-vax è risultato positivo in ritiro. “Due calciatori si ritengono no-vax ed hanno preferito non vaccinarsi. Uno di loro è risultato positivo in ritiro ed è nato un cluster“. Così si è espresso il professor. Salini intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo.Fortunatamente tutti i ragazzi stanno bene e la maggior parte di loro si è vaccinata senza problemi”, ha spiegato. Silani ha poi proseguito:Credo che spetti ai club decidere se convocare o meno i no-vax. Purtroppo i nostri calciatori vaccinati avevano ricevuto da poco la prima dose e non avevano ancora fatto la seconda, perciò anche alcuni di loro hanno contratto il virus. L’unica cosa che noi possiamo fare è persuadere i giocatori a vaccinarsi.” Il medico sociale dello Spezia ha poi concluso: “Personalmente sono fiducioso. I numeri dell’ospedalizzazione sono piuttosto bassi e chi viene ricoverato è perché non si è ancora vaccinato. Sono certo che dopo la seconda dose allo Spezia non avremo altri problemi. Inoltre credo che con il green pass si tornerà ad avere gli stadi pieni

Lorenzo Vitale
Studente di Giurisprudenza all'Università di Salerno, aspirante Pubblico Ministero. Tra le mie passioni ci sono lo sport, la scrittura e il giornalismo d'inchiesta. Mi interesso particolarmente ai casi di cronaca nera irrisolti. Credo sia importante fare informazione per indurre alla riflessione, così da stimolare nelle persone lo sviluppo di un pensiero critico.

Covid-19

Italia
94,216
Totale di casi attivi
Updated on 4 August 2021 - 17:12 17:12