Stasera in tv, in onda su Rai 2 la nuova puntata de “Il cacciatore”

TV e Intrattenimento Stasera in tv, in onda su Rai 2 la nuova puntata de...

Stasera in tv, a partire dalle 21:20 su Rai 2, andrà in onda una nuova puntata de “Il cacciatore” con due episodi “Cacciatori” e “L’eredità”. Scopriamo insieme le anticipazioni

Stasera in tv, alle 21:20 su Rai 2, andrà in onda una nuova puntata della fiction Italiana “Il cacciatore”. La fiction è ispirata alla storia vera del giovane magistrato Alfonso Sabella, membro del pool antimafia di Palermo dei primi anni novanta, stagione immediatamente successiva alle stragi di Capaci e Via D’Amelio.

- Advertisement -

Il protagonista della fiction, il PM Saverio Barone, è interpretato da Francesco Montanari. Quest’ultimo vestirà i panni del giovane magistrato che impegnerà tutte le sue forze per scovare ed affrontare la mafia Corleonese.

Anticipazioni primo episodio: Cacciatori

Bagarella sta affrontando un lutto e per questo decide di sospendere la guerra tra clan. Tony Calvaruso prende al volo l’opportunità e decide di dedicarsi ad un nuovo affare: aprire un negozio di jeans da gestire insieme a Tullio Cannella. Nel frattempo, Mazza inizierà ad indagare su Pasquale Di Filippo, boss che gestisce la zona di Corso dei Mille a Palermo, vicino alla zona controllata da Bagarella.

- Advertisement -

Saverio invece mentre visionava le carte dell’indagine ha riconosciuto il nome di Lucio Raja, l’uomo che da giovane gli ha insegnato a cacciare. Il passato di Saverio fa dividere momentaneamente le piste investigative ma poi si scopre che è proprio Lucio Raja che sta aiutando Di Filippo a latitare.

Anticipazioni secondo episodio: L’eredità

Grazie alla determinazione del PM Saverio Barone e del suo collega Mazza, che indagheranno senza tregua sul caso Raja, viene scoperto il covo dov’è nascosto Di Filippo. A quel punto, i due PM decidono di far riempire il covo di cimici, nell’attesa di trovare indizi sufficienti per arrivare a Bagarella. Nel frattempo, quest’ultimo, conosciuto da tutti come Don Luchino, decide di interrompere il periodo di lutto per riprendere la guerra tra clan.

La guerra riprende e per prima cosa Don Luchino ordina l’omicidio di un uomo di Giovanni Brusca, sospettato di passare informazioni alla polizia.

- Advertisement -

Brusca pur non condividendo la decisione presa da Bagarella non si ribella e l’accetta senza fare nulla per fermarlo.

Bagarella, inoltre, inizierà a guardare molto fiducioso il suo futuro da boss.

- Advertisement -
Avatar
Martina Cristino
Studentessa di scienze della comunicazione, indirizzo editoria, presso l'Università degli studi di Salerno.

Covid-19

Italia
186,002
Totale di casi attivi
Updated on 24 October 2020 - 16:40 16:40