In Georgia la statua “man and woman” si muove e ogni giorno regala ai due innamorati un abbraccio lungo 10 minuti

[ads1]

Potrebbe interessarti:

Tamara Kvesitadze, scultrice georgiana, ha realizzato una statua alta otto metri, intitolata “Man and woman”, per raccontare la tragica vicenda di Ali e Nino. La toccante storia dei due innamorati è tratta da un celebre romanzo dello scrittore azero Kurban Said.

Statua racconta un amore lungo 10 minuti
Statua racconta un amore lungo 10 minuti

Ali e Nino, lui musulmano e lei principessa cristiana,decidono di rinnegare le proprie radici per vivere il loro amore. Nonostante le avversità e la povertà riescono a sposarsi. Vivono felici finché l’Armata Rossa occupa l’Azerbaijan, Ali è costretto a partire e cade in battaglia per difendere la sua terra, mentre Nino torna in Georgia e cresce da sola i suoi figli.

Grazie alla scultrice georgiana però questo amore vive ogni giorno.
 La statua, situato nella città balneare di Batumi, Georgia, ogni giorno alle 19:00 inizia a muoversi: i due innamorati si “trapassano” in un metaforico abbraccio destinato a sciogliersi però dopo 10 minuti, lasciandoli schiena contro schiena.

[ads2]

Letture Consigliate