Stefano Sensi, nuovo infortunio: rischia un lungo stop



Sensi, inter-verona
Foto: YouTube Serie A

Nuovo infortunio per Stefano Sensi, che ha accusato un risentimento muscolare. Salta la gara con il Borussia Dortmund, rischia fino ad un mese di stop

Continua la maledizione infortuni in casa Inter. Dopo Sanchez e D’Ambrosio, i nerazzurri perdono ancora Stefano Sensi. Il centrocampista, infortunatosi nel match con la Juventus, sembrava prossimo al rientro, ma nell’allenamento di ieri ha avuto una ricaduta del muscolo psoas.

Questo il comunicato dell’Inter :Nella giornata di oggi Stefano Sensi si è sottoposto a risonanza magnetica di controllo. Il centrocampista nerazzurro, in fase di reinserimento in gruppo a seguito dell’elongazione dell’adduttore procuratasi durante Inter-Juventus, ha accusato un piccolo fastidio alla coscia destra durante l’allenamento di ieri. ​Gli esami hanno evidenziato un risentimento del muscolo psoas. Le condizioni di Sensi saranno rivalutare nei prossimi giorni”.

Non si conoscono ancora i tempi di recupero, ma il centrocampista salterà sicuramente la gara contro il Sassuolo e il delicato match contro il Borussia Dortmund. Difficile che rientri in campo contro il Parma, si proverà a recuperarlo per la sfida contro il Brescia nel turno infrasettimanale.

In caso di grave infortunio però potrebbe restare fuori per un mese, e quindi tornare direttamente dopo la sosta per le Nazionali di novembre.

Leggi anche