Tennis: la seconda giornata degli Internazionali d’Italia

Internazionali d'Italia
pagina facebook Denis Shapovalov

Nella seconda giornata degli Internazionali d’Italia vengono eliminati tutti e 4 gli italiani in gara; avanti Shapovalov e Tsitsipas, domani in campo i big

Seconda giornata degli Internazionali d’Italia condizionata dalla pioggia. Nel primo pomeriggio uno scroscio di pioggia ha costretto gli organizzatori di far slittare di qualche ora alcune gare.

Giornata da dimenticare per l’Italia, che dopo il triplo successo di ieri, vede uscire di scena tutti e 4 i giocatori in gara. Cecchinato dura solo un set contro Goffin. Dopo aver vinto in rimonta il primo set, l’italiano deve arrendersi al più esperto belga, che chiude facilmente per 5-7 6-2 6-2.

Perde facilmente in 2 set Lorenzo Sonego che si arrende al tedesco Gojowczyk 6-3 6-4. Sconfitta al tie-break per Seppi, sconfitto da Pouille per 6-2 3-6 7-6 (7-3). Filippo Baldi viene sconfitto in 3 set da Basilashvili. Finisce 6-4 4-6 6-4 a favore del georgiano.

Avanza al turno successivo il giovane canadese Shapovalov, reduce dalla semifinale di Madrid, che batte in rimonta il ceco Berdych per 1-6 6-3 7-6 (7-5). Avanza anche il greco Tsitsipas, che approfitta del ritiro di Coric.

Sospeso e rinviato a domani l’incontro tra Cilic e Harrison. I due giocatori erano impegnati nel tie-break del primo set, quando un violento acquazzone ha costretto l’arbitro a sospendere il match, e successivamente a rinviarlo a domani.

Da domani il torneo entra nella fase decisiva, quando scenderanno in campo le teste di serie. Nadal fa il suo esordio contro Dzumhur, impegno difficile per Fognini contro Thiem. Berrettini affronta il campione in carica Zverev, Djokovic sfida Basilashvili. Particolarmente interessanti le sfide tra Dimitrov e Nishikori e tra Del Potro e Tsitsipas.