Stadio Ternana
Fonte immagine: video Facebook Ternana

La Ternana ha ufficializzato i progetti per la costruzione del nuovo stadio e del centro sportivo. Un gioiellino da regale ai tifosi nell’anno del centenario

Nella giornata di ieri la Ternana ha depositato i progetti relativi la costruzione del nuovo stadio e di un nuovo centro sportivo al Comune di Terni, segno di un progetto ambizioso che punta al ritorno in Serie A che manca dalla stagione 1974-1975.

Potrebbe interessarti:

L’ambizioso progetto del nuovo stadio, che sorgerà dove ora c’è il “Liberati”, prevede oltre ad un gioiellino architettonico da 18.500 posti con all’interno un museo della storia del club, la riqualifica dell’intera area, con una zona commerciale e ogni qualsivoglia comfort per rendere l’esperienza di tifosi, e non, quanto più piacevole possibile.

La volontà del presidente Stefano Bandecchi è quello di cominciare i lavori il prima possibile per riuscire a completare il nuovo impianto entro il 2025, anno del centenario del club.

Quello della squadra umbra è solo il primo passo per proiettare la società nel “futuro”, un passo che già altre hanno tentando di fare ma che, puntualmente, sono state ostacolate da mille congetture e dai tempi infiniti della burocrazia italiana. Chiedere a Pallotta e Commisso (tanto per citare gli ultimi che ci hanno provato) per credere.

Letture Consigliate