30 Agosto 2022 - 11:14

Terremoto in Grecia: scosse avvertite anche nel Sud Italia

Terremoto nel Mar Ionio di magnitudo 4.7: l'evento sismico è stato avvertito anche in Italia, senza alcuna conseguenza sulla popolazione

Terremoto

Torna a tremare la terra in Grecia, questa volta al largo dell’isola di Leucade: un terremoto di magnitudo 4.7, infatti, è stato avvertito verso le ore 6 italiane e ha coinvolto anche alcune regioni del Sud Italia.

Secondo le prime rilevazioni, l’epicentro del sisma avrebbe avuto una profondità di 17 chilometri; diversi invece i dati riportati dal Centro sismologico europeo-mediterraneo che vedrebbero lo stesso epicentro a soli 5 km.

Le regioni italiane coinvolte dal sisma notturno sono soprattutto la Calabria e la Puglia, le due aree del Belpaese toccate dal Mar Ionio. Non si registrano, tuttavia, né feriti né tantomeno danni a strutture.

Uno sciame sismico di diversa natura, invece, ha toccato un’altra regione italiana, la Sicilia: le rilevazioni hanno coinvolto le zone di Bronte, Regalbuto e Troina, con scosse tra i 2.9 e 3.5 gradi di magnitudo. L’evento è durato per circa tre ore, senza conseguenze per la popolazione siciliana.