Theresa May diventa una pornostar

Theresa May

In una nota che annunciava l’arrivo del Premier britannico negli Stati Uniti è stata omessa la “h” nel nome di Theresa May. L’errore è stato evidenziato dal Daily Mail

project adv

Quello che riportiamo di seguito è il testo della nota rilasciata dalla Casa Bianca, che annuncia la visita diplomatica del Premier britannico negli Stati Uniti “Nel pomeriggio il presidente parteciperà a un incontro bilaterale con il primo ministro del Regno Unito, Teresa May”. Notate niente di strano? Manca la H nel nome di Theresa May. Risultato? Secondo lo staff di Trump, il Presidente incontrerà una pornostar.

In effetti, se questo incontro fosse stato vero, sarebbe assolutamente in linea con il personaggio. Ma si tratta solo del banale, pedestre errore di un entourage che, a quanto pare, si sta dimostrando degno dell’uomo che lo comanda. Teresa May, l’omonima, sarebbe infatti una nta pornostar americana, e l’errore nel nome non sarebbe stato neanche notato dall’ufficio stampa americano, pensì da uno dei tabloid inglesi più implavabili, il Daily Mail.

Un ufficio stampa davvero preparato quello di Trump, e non è certo il primo errore. Perchè oltre ad aver ripetuto due volte, nella stessa nota, il nome sbagliato della May, in un altro comunicato lo staff aveva confuso il ministro degli esteri australiano Julie Bishop con il premier Malcolm Turnbull. Cavolo, siete la Casa Bianca! Andate a documentarvi su Wikipedia, come fanno tutti, prima di rilasciare i comunicati!

 

Video del giorno