Tisana al finocchietto, un rimedio naturale per purificare l’organismo

tisana al finocchietto

Dopo i bagordi natalizi, quando ci si sente gonfi e appesantiti una calda tisana al finocchietto può aiutare a sentirsi meglio. Un rimedio naturale, economico ed efficiente

La tisana al finocchietto è senza dubbio una delle tisane purificanti più consumate. Questo grazie alla facilità nel reperire la materia prima e all’efficacia che ha sull’organismo. Il finocchietto, foeniculum vulgare, è una pianta spontanea su tutta la fascia mediterranea. Si può facilmente trovare in erboristeria, ma anche facendo una passeggiata all’aria aperta. Si riconosce dall’odore caratteristico. È una pianta esile, alta non più di 1,5 metri, le infiorescenze sono quelle dove si trovano i semi. La parte utilizzata della pianta sono, appunto, i semi che si trovano alle estremità. I semi possono essere utilizzati in cucina, per dare un tocco di sapore in più ai piatti, oppure per fare un ottimo liquore. Un altro utilizzo è quello di preparare una tisana al finocchietto, ottima al termine del periodo natalizio e quando ci si sente gonfi e appesantiti.

Principi attivi e usi

Il finocchietto è un rimedio naturale antichissimo. L’olio essenziale di cui è ricco, è composto per l’80% da anetolo e in minore percentuale da altre molecole, come estragolo, fencone e furanocumarine. Viene utilizzato per favorire la produzione di latte nelle neo mamme (effetto galattogeno), promuove la digestione (effetto stomachico) e aiuta l’espulsione di aria dal corpo (effetto carminativo). Per questo la tisana al finocchietto è senz’altro un rimedio utile per alleggerirsi dopo le feste.

Come preparare la tisana al finocchietto

Per preparare un’ottima tisana al finocchietto, basta far bollire l’acqua e mettere in infusione i semi per qualche minuto. Se il sapore è troppo forte, aggiungere una piccola dose di zucchero e sorseggiare. È possibile aggiungere all’infusione anche altri ingredienti per potenziare i benefici della tisana. Ad esempio, si può associare al finocchietto anche lo zenzero, anch’esso ricco di proprietà e benefici per l’organismo.