Torino, 1-1 con lo Shakhtyor: per i granata ci sarà l’esame Wolves



instagram Torino

Shakhtyor-Torino 1-1: i granata passano senza problemi e affronteranno il Wolverhampton di Cutrone in un dentro o fuori per l’Europa League

Tutto facile per il Torino nel ritorno del turno preliminare di Europa League contro lo Shakhtyor. I granata troveranno ora il Wolverhampton di Patrick Cutrone contro i quali si giocheranno l’accesso al tabellone principale della competizione.

La Partita

Dopo la goleada dell’andata, il ritorno è solo poco più di un allenamento per i ragazzi di Mazzarri che per 90 minuti gestiscono con calma il possesso della palla. La notizia più lieta in vista campionato e sfida ai Wolves è Simone Zaza, che a 10 minuti dalla fine realizza un gol fantastico: percussione in area, dribbling con il tacco e tiro con il mancino sul lato opposto. Una perla che non viene oscurata dal pareggio a tempo scaduto di Yanush, freddo a trasformare un calcio di rigore.

Il tabellino di Shakhtyor-Torino:

Shakhtyor Soligorsk (4-2-3-1): Klimovich; Matveichik, Khadarkevich, Rybak (22′ st Burko), Antic; Selyava, Szoke; Kovalev, Ebong, Balanovich (40′ st Bodul); Bakaj (31′ st Yanush). A disposizione: Chesnovski, Visnakovs, Khvaschinski, Lambulic. Allenatore: Tashuyev
Torino (3-5-2): Sirigu; Bonifazi (38′ st Singo), Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Lukic, Rincon, Meïté, Ansaldi (17′ st Aina); Belotti (31′ st Millico), Zaza. A disposizione:  Rosati, Djidji, Baselli, Berenguer. Allenatore: Mazzarri
Arbitro: Radu Petrescu (Romania)
Marcatori: Zaza, Yanush

Leggi anche