Torino-Spezia
Foto: YouTube Sampdoria

Torino-Spezia si sfidano nel match valido per il 18° turno della Serie A. La partita termina sul risultato di 0-0

Finisce 0-0 il match tra Torino-Spezia, valido per il 18° turno della Serie A. I granata non sfruttano ottanta minuti di superiorità numerica, dovuta all’espulsione di Vignali. Entrambe le squadre restano nei bassifondi della classifica.

Potrebbe interessarti:

La partita

Al 7°, l’episodio che può cambiare la partita. Vignali interviene duramente su Murru, e l’arbitro lo ammonisce. Il direttore di gara viene richiamato da Var e cambia il colore del cartellino, allontanando Vignali dal campo.

Nonostante la superiorità numerica, il Torino non riesce a costruire azioni da rete, con Belotti che in avanti resta troppo isolato. Al 34° doppia occasione per lo Spezia. Gyasi ci prova con il sinistro al volo, ma trova la respinta di Sirigu, il pallone viene raccolto da Piccoli che ci prova da distanza ravvicinata, ma il portiere granata salva ancora il Torino.

Nella ripresa Giampaolo inserisce Zaza per rinforzare l’attacco, ma davanti continuano ad arrivare pochi palloni. Al 57° buona occasione per Verdi, ma il suo destro esce di poco. Al 65° è lo Spezia a sfiorare il vantaggio con Marchizza, ma il suo sinistro termina alto. Poco dopo ci prova Estèvez, ma Sirigu respinge.

Al 90° l’occasione migliore per il Torino, con Ansaldi che in area si porta palla sul sinistro e calcia in porta, ma il palo gli nega la gioia del gol. Finisce 0-0.

Letture Consigliate