Kulusevski, Juventus

L’Inter compie il primo passo ufficiale, ma la Juventus non sembra voler rinunciare: Dejan Kulusevski è l’uomo più ambito d’Italia

Autentica rivelazione di questa prima parte di campionato, Dejan Kulusevski è l’uomo più cercato del momento: dopo l’exploit con la maglia del Parma, top club italiani ed europei sono sulle tracce del gioiellino svedese.

Il classe 2000, autore già di 4 gol e 6 assist, si è rivelato fin dalle prime battute un elemento fondamentale nello scacchiere di D’Aversa, guadagnandosi anche la prima convocazione in nazionale maggiore.

Monitorato attentamente da Marotta, è di queste ore la notizia secondo la quale il club nerazzurro avrebbe fatto un primo passo ufficiale per l’acquisizione del forte centrocampista di proprietà dell’Atalanta.

L’incontro tra le due dirigenze avrebbe posto le basi per un affare da 35 milioni più bonus, con la possibilità di inserire come contropartita il cartellino di Matteo Politano. Ancora distanza tra le parti, con la Dea che avrebbe chiesto una cifra più vicina ai 40 milioni di euro e vorrebbe in ogni caso attendere giugno prima di privarsi del suo gioiellino.

Un rebus di mercato nel quale sembra si stia insinuando anche la Juventus, forte degli ottimi rapporti con il club di Percassi. Paratici, infatti, è molto attento alla vicenda Kulusevski e potrebbe decidere di offrire il redivivo Marko Pjaca come parziale contropartita nell’affare.