Unione Europea: la Brexit e il “nodo” Irlanda

Esteri Unione Europea: la Brexit e il "nodo" Irlanda

A Bruxelles, Gran Bretagna e Unione Europea hanno finalmente abbattuto le distanze per la Brexit: il giorno decisivo sarà il 29 marzo 2019. Ma c’è ancora una questione spinosa da affrontare: l’Irlanda

L’impasse sembra destinato a crollare. A Bruxelles è stato finalmente trovato un accordo tra l’Unione Europea e la Gran Bretagna per quanto riguarda la famosa Brexit. Il capo negoziatore dell’UE, Michel Barnier, ha annunciato: “Abbiamo un testo legale che copre la maggior parte delle questioni.
Peccato che resti ancora un nervo scoperto, molto pesante, nella questione: l’Irlanda.

- Advertisement -

Infatti, le due componenti in trattativa non riescono ancora a trovare un punto d’accordo per evitare una frontiera rigida nel paese irlandese. Questo perché vi è una visione completamente diversa della situazione.

L’UE, infatti, pretende che lì sorga un vero e proprio confine, visibile, che renda riconoscibile il fatto che il Regno Unito non faccia più parte dell’Unione Europea. Londra, invece, vuole ancora smussare la faccenda. Il perché è presto detto: in primis bisogna risolvere prima la questione doganale, e poi bisogna capire come uscire dal vincolo degli accordi del Venerdì Santo.

- Advertisement -

La stessa leader britannica Theresa May non sa bene come uscire dalla situazione. Il premier ha già sondato varie soluzioni, l’ultima venerdì scorso: posizionare un marchingegno tecnologico per far sorgere delle barriere invisibili.
Inutile dire che né dalle parti dell’UE, né da quelle irlandesi l’idea è stata accolta con entusiasmo. E per il primo ministro, sicuramente rappresenterà una bella gatta da pelare per la buona riuscita della Brexit.

- Advertisement -
Avatar
Antonio Jr. Orrico
Studente al terzo anno di Scienze della Comunicazione, con una passione innata per il giornalismo, per la scrittura, per la lettura e per la musica.

Covid-19

Italia
791,697
Totale di casi attivi
Updated on 25 November 2020 - 23:21 23:21