Venezia77: quello che ricorderemo del red carpet

Gossip ZON Venezia77: quello che ricorderemo del red carpet

Dall’infermiera Alessia Bonari, premiata come personaggio dell’anno, ad Alessio Boni in versione papà: tutto il meglio del red carpet di Venezia77

Sebbene i social ce li mostrino affiatatissimi da poco più di un anno, Elodie e Marracash hanno di fatto ufficializzato la loro unione sul red carpet di Venezia77: i due, entrambi splendidi in Versace, sono giunti in laguna lo scorso 2 Settembre per l’apertura della kermesse cinematografica. E’ bastato un bacio di fronte ai flash, occhi negli occhi colmi di complicità, per far capire a mezzo mondo che la loro relazione non è di quelle che si bevono tutte d’un fiato come un Margarita (per parafrasare anche il titolo della hit galeotta che li ha fatti incontrare artisticamente e umanamente la scorsa estate).

View this post on Instagram

✨#venezia77 @versace

A post shared by Elodie (@elodie) on

- Advertisement -

Altra coppia che resiste ai sussulti del gossip, e ai commenti velenosi di chi si chiede come facciano ad essere così male assortiti, è quella formata da Matteo Salvini e Francesca Verdini. Il leader della Lega ha dimostrato di avere affianco una vera e propria first lady (catalizzatrice di tutte le attenzioni maschili con il suo look total black) e, smessi per una volta i panni del truce fustigatore di poltrone, fa un passo indietro e candidamente ammette: “Non parlerò di politica. Sono qui per Francesca, lei ci tiene”.  Francesca, ventisettenne figlia dell’ex coordinatore di Forza Italia Denis Verdini, sogna di fare la produttrice cinematografica e, forse, di indossare per la prima volta l’abito bianco. Ma Salvini ci va piano: “Ho già allentato le resistenze sul cane…”

View this post on Instagram

Buonanotte Amici, grazie di esserci ❤️🇮🇹

A post shared by Matteo Salvini (@matteosalviniofficial) on

- Advertisement -

Per due coppie il cui viaggio in comune prosegue con il vento in poppa, nubi sempre più fitte si addensano sul menage di Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser tanto che i due, che per l’appunto non fanno torto all’adagio che vuole il red carpet di Venezia come uno specchio del gossip italiano, in laguna sono arrivati da separati, in due giorni diversi. Sembra che successivamente la coppia si sia rivista per fare chiarezza, prima con un weekend in Trentino lontano dal clamore patinato, e poi con una cena a Milano, ampiamente documentata dai settimanali di gossip. Come andrà a finire? L’impressione è che non lo sapremo prestissimo.

View this post on Instagram

#77thvenicefilmfestival Grazie 🙏🏻

A post shared by Ignazio Moser (@ignaziomoser) on

- Advertisement -

“Balla da sola” anche Georgina Rodriguez, ma guai a pensare che le cose con CR7 non vadano bene (anzi, c’è chi giura che lui voglia ufficializzare la loro unione con il matrimonio). Tuttavia, è una gaffe ciò per cui ricorderemo il passaggio lagunare  di Georgina: nel concedersi ai fotografi, la giovane showgirl ha lasciato in bella vista l’etichetta della sua giacca, come chi si è vestita in tutta fretta o sa di dover riconsegnare l’abito agli sponsor. 

Boni “ambasciatore” dei papà a Venezia77

Chi segue con assiduità il gossip italiano, saprà che il 2020 è un anno particolarmente prolifico per i papà Vip, tra chi riceverà a breve la visita della cicogna (il cantante Stash e il nuotatore Filippo Magnini, tra gli altri) e chi invece già si destreggia tra carrozzine e cambi di pannolino.

Alla categoria dei neo-papà vip appartiene anche l’attore Alessio Boni che, lo scorso 23 Marzo, è diventato papà di Lorenzo. Il piccolo, insieme a papà e mamma Nina Verdelli, ha vissuto qualche giorno fa l’emozione del primo red carpet: a Venezia77 Alessio Boni era giunto per presentare il corto Revenge Room, di cui è protagonista.

L’attualità: Alessia Bonari “Personaggio dell’anno”

Non solo gossip: il tappeto rosso della appena conclusa edizione 2020 della Mostra del Cinema di Venezia, ha portato alla ribalta anche storie e persone che hanno caratterizzato la nostra più stringente attualità: tra queste c’è Alessia Bonari, vincitrice del premio “Personaggio dell’anno”, organizzato da Tiziana Rocca. Bonari, 23 anni, lavora come infermiera in un ospedale di Milano tra quelli in prima linea nella lotta contro il Covid-19: lo scorso Marzo, il suo selfie in cui mostrava il volto segnato dalle cicatrici, dopo un’interminabile giornata in corsia, ha fatto il giro del mondo.

Osvaldo Supino “riciclone”

Foltissima anche quest’anno, infine, la schiera di influencer che hanno animato il red carpet di Venezia77: tra provocazioni (il bacio saffico tra Mila Suarez e Elisa De Panicis) e corteggiatrici di belle speranze (l’avete vista su Instagram Natalia Paragoni che saluta la folla- che non c’è- con in sottofondo Carla Bruni?) il nostro voto va al cantante Osvaldo Supino che si è fatto decisamente notare con un vestito gender-fluid (smoking sopra, gonna lunga sotto) in tutto simile a quello indossato dall’attore di Pose Billy Porter sul tappeto rosso degli Oscar 2018.

 

- Advertisement -

Covid-19

Italia
52,647
Totale di casi attivi
Updated on 1 October 2020 - 17:35 17:35