Vittorio Cecchi Gori lascia l’ospedale: era ricoverato da due mesi



Vittorio Cecchi Gori

Stamattina Vittorio Cecchi Gori ha lasciato definitivamente l’ospedale in cui era ricoverato da circa due mesi per ritornare a casa. Compare dimagrito ma sorridente. Al suo fianco l’ex moglie Rita Rusic e suo figlio Mario

Questa mattina Vittorio Cecchi Gori ha definitivamente lasciato il Policlinico Gemelli di Roma dove era stato ricoverato circa due mesi fa. Fu trasportato d’urgenza al nosocomio il 24 Dicembre per un grave problema cerebrovascolare. L’ischemia aveva causato ulteriori peggioramenti fisici. Il cinematografo è stato anche in coma farmacologico

Oggi però tutto questo risulta essere soltanto un lontano ricordo. Gori è stato dimesso, può tornare definitivamente a casa. Esce dall’ospedale al fianco di suo figlio Mario e la sua ex moglie Rita Rusic. Entrambi sono stati molto vicini al produttore durante questo periodo di sofferenza

Gori appare dimagrito ma felice. Il suo ufficio stampa precisa “La presenza di Mario e Rita ha sicuramente aiutato Vittorio in questa fase molto delicata”

Leggi anche