WhatsApp: in arrivo le foto e video che si autodistruggono

TecnologiaWhatsApp: in arrivo le foto e video che si autodistruggono

Dopo averle conosciute su Instagram e Snapchat, le foto e video “a tempo” stanno arrivando anche su WhatsApp! Ecco come funziona

Dopo averle ampiamente conosciute su Snapchat e Instagram, anche su WhatsApp sono arrivate le foto e video “a tempo”. Se non ne avete fatto mai uso o non le conoscete, si tratta di foto e video che una volta visualizzati si autodistruggono e quindi non possono essere più aperti.

I nuovi file “a tempo” saranno segnalati da una nuova icona che indicherà la dicitura “una volta sola“. Quindi, in sostanza, i file multimediali non verranno salvati nella galleria, e inoltre, il destinatario non potrà né archiviarli e né condividerli, ma… attenzione!

Le foto potranno comunque essere screenshottate! Anche se inviate una foto “a tempo”, il destinatario potrà salvarla. Invece, se si tratta di un video, il destinatario potrebbe avviare la registrazione schermo per i dispositivi che la prevedono.

Il prossimo passo potrebbe essere la segnalazione di screenshot o di registrazione schermo?

Quando si invia file a tempo non sarà possibile, ovviamente, rivederlo. Una volta che il file multimediale verrà visualizzato, apparirà all’interno come “messaggio aperto” solo se il destinatario ha le conferme di lettura attive (le cosiddette spunte blu).

La distribuzione della nuova funzione di file e video visualizzabili una sola volta è iniziata questa settimana, quindi sarà progressivamente estesa a tutti gli utenti di WhatsApp.

Lucia Romaniello
Intuitiva, tenace, energica e sincera. Amo profondamente la musica perché, come direbbe un grande Maestro, ci insegna la cosa più importante: ascoltare. Frequento il DAMS all'Università degli Studi di Salerno e sono una grande sognatrice.

Covid-19

Italia
116,342
Totale di casi attivi
Updated on 16 September 2021 - 18:55 18:55