WikiToLearn: la nuova frontiera del sapere digitale

Prima PaginaWikiToLearn: la nuova frontiera del sapere digitale

WikiToLearn, nata come semplice piattaforma per studenti,  potrebbe dare il via a una vera e propria rivoluzione nella diffusione culturale

[ads1]

Ci spiega Riccardo Iaconelli, uno degli ideatori del progetto: “Frequentando l’università di Milano, io e altri amici abbiamo iniziato a raccogliere gli appunti del corso di Analisi 2 e a metterli a disposizione degli studenti, pensando di limitarci a fornire un piccolo servizio di pubblico accesso. Ma di lì a poco ci rendemmo conto che il nostro spazio online riceveva una media di visite fra i 70 e i 100 utenti al giorno.” Da quel sorprendente risultato, il gruppo di giovani universitari colse l’occasione per includere, nella nuova piattaforma, le informazioni riguardanti altri corsi, con il conseguente e ulteriore exploit di fruitori e la soddisfazione di risultare una fra le web community più seguite in Italia. Ciò non poteva infatti lasciare indifferenti gli ambienti di Wikimedia Italia, i quali, fiutando la portata del progetto, hanno assegnato il patrocinio agli ideatori. Da qui deriva infatti la successiva evoluzione in WikiToLearn.opensource

WikiToLearn apporta senza dubbio delle novità incredibili nel mondo della cultura digitale e della condivisione conoscitiva. Si tratta di un sapere che può essere fruibile da chiunque, a partire dallo studente per giungere alle autorità accademiche. Il carattere rivoluzionario di quest’idea è il continuo aggiornamento delle informazioni, grazie alle quali un professore universitario potrebbe reperire gli elementi necessari alla personalizzazione dei programmi d’insegnamento. La stessa Università di Milano Bicocca ha deciso di portare avanti questo progetto a livello accademico. Esiste inoltre un’associazione, High Energy Physics Software Foundation, creata da alcune note personalità di Princeton, Stanford e Cern, la quale ha deciso di adottare WikiToLearn come piattaforma di condivisione culturale per l’acquisizione di migliori competenze scientifiche per tutti gli studenti dei corsi di Fisica.

La vocazione pubblica e non elitaria del progetto è più che evidente: WikiToLearn rientra nella KDE, una delle più importanti community di sviluppo informatico OpenSource.

[ads2]

Redazione ZONhttps://zon.it
I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

Covid-19

Italia
58,752
Totale di casi attivi
Updated on 23 July 2021 - 20:49 20:49