4 Gennaio 2018 - 12:22

Woman in Gold, il dramma sull’olocausto con Helen Mirren

Woman in Gold

Woman in Gold racconta una storia vera ed è un film con una grande interprete. Attraverso la storia della protagonista per conoscere il dramma dell’Olocausto attraverso l’emotività e un’accurata ricostruzione storica

Woman in Gold di Simon Curtis racconta la vera storia di Maria Altmann, una donna americana di origine austriaca sopravvissuta all’Olocausto. La donna, insieme al giovane avvocato E. Randol Schonberg, fece causa al governo austriaco per quasi un decennio per recuperare un quadro di Gustav Klimt che ritraeva una sua cara zia ed era appartenuto alla sua famiglia fino a quando i nazisti non glielo confiscarono a Vienna poco prima della seconda guerra Mondiale.

Scopriamo il cast di Woman in Gold

Il cast del film è di quelli molto importanti visto che nel ruolo di protagonista c’è Helen Mirren che veste i panni di Maria Altmann. Ryan Reynolds, invece, interpreta il ruolo del giovane avvocato Randol Shoenberg. Inoltre il cast del film diretto da Simon Curtis e uscito nelle sale cinematografiche nel 2015 è completato da Daniel Bruhl, Johathan Pryce, Katie Holmes, Elisabeth McGovern.

Woman in Gold, curiosità

Helen Mirren grazie alla sua magistrale interpretazione nel film Woman in Gold ha ottenuto una candidatura agli Oscar.

Helen Mirren, ha poi vinto l’Oscar nel 2006, come migliore attrice per il film The Queen.

La carriera di Ryan Reynolds, che nel film woman in Gold interpreta i panni del giovane avvocato che aiuta Maria nella causa contro il governo, ha raggiunto l’apice del successo diventando una sorta di superstar solo dopo aver interpretato meravigliosamente Deadpool nel 2016.

Jonathan Pryce è famoso per aver interpretato, di recente,il ruolo di Alto Passero nella famosissima serie Game of Thrones. In molti lo ricordano anche per Brazil.

Katie Holmes invece deve il suo successo ad una grandissima serie televisiva statunitense  degli anni novanta Dawson’s Creek.