hal holbrook

Noto in particolare per il suo progetto su Mark Twain, che ha portato sia a Broadway che in televisione, Hal Holbrook si è spento all’età di 95 anni

Sono giorni poco felici per il mondo della televisione e del cinema. Dopo la notizia del prematuro decesso di Dustin Diamond, è stata resa nota ora la dipartita di Hal Holbrook venuto a mancare il 23 gennaio all’età di 95 anni. L’annunzio è stato dato solo ieri dal suo assistente personale al New York Times.

Potrebbe interessarti:

L’attore è molto noto negli Stati Uniti d’America soprattutto per il suo lavoro sullo scrittore Mark Twain, portato sia in televisione che a Broadway, vincendo anche un Tony Award per il suo show Mark Twain Tonight!
Holbrook ha inoltre partecipato a titoli importanti come “Lincoln” di Spielberg con Daniel Day-Lewis e “Tutti gli uomini del Presidente”. È stato poi candidato per la prima volta ai Premi Oscar nel 2008 per la sua partecipazione al film di Sean Penn “Into The Wild“: all’epoca era stato l’attore più anziano ad ottenere la nomination. Per la sua performance è riuscito comunque a portarsi a casa un Emmy Award.

La vita sentimentale dell’attore è stata molto intensa e lo ha visto convolare a nozze per tre volte. Il primo matrimonio è avvenuto con l’attrice Ruby Elaine Johnston ed è durato dal 1945 al 1965. Si è poi sposato in seconde nozze con l’attrice Carol Eve Rossen, con la quale è rimasto dal 1966 al 1983. L’ultima moglie è stata Dixie Carter: i due sono stati insieme dal 1984 fino al 2010, quando la Carter morì a causa di un cancro. Dal primo matrimonio ha avuto due figli: Victoria e David, dal secondo matrimonio è nata una bambina di nome Eve.

Letture Consigliate