16 Novembre 2017 - 14:50

Amazon: arriva Ricarica in cassa, il servizio per pagare in contanti

Amazon ricarica in cassa

Ora anche in Italia è possibile acquistare su Amazon senza usare la carta di credito con grazie al servizio Ricarica in cassa

Dopo il grande successo negli USA, Regno Unito e Messico, il colosso dell’e-commerce ha lanciato anche in Italia Amazon Ricarica in Cassa. Questo servizio permette di fare acquisti sulla piattaforma utilizzando non solo la carta di credito ma anche i contanti.

Francois Nuyts, VP, ES&ITA Country Manager di Amazon ha detto che l’obiettivo dell’azienda è quello di garantire un’esperienza d’acquisto sempre più comoda per i propri clienti. Infatti, il procedimento è semplicissimo: basta recarsi in uno dei 40.000 punti sisal pay o nei negozi convenzionati. Qui sarà possibile ricaricare con i contanti il saldo del proprio account tramite acquisto di buoni regalo che vanno dai 15 ai 500 euro.

Per aggiungere un buono regalo al proprio account bisogna generare un codice a barre dal sito o tramite l’app mobile. Il codice può essere utilizzato sia in versione digitale che cartacea.

Amazon

Durante il pagamento presso il punto autorizzato questo codice verrà scansionato e il relativo importo sarà subito utilizzabile su Amazon. È possibile collegare il codice a barre al proprio account così da non deverne creare sempre di nuovi.

Il servizio è completamente gratuito, non prevede quindi costi aggiuntivi di commissione. Inoltre, Amazon ha attivato una promozione valida fino al 16 Dicembre che consente di ottenere un buono sconto da €10 se si effettua una ricarica di almeno €20.