Amici 20 Ibla Alessandro
Immagini dalla pagina ufficiale di Amici di Maria De Filippi

Sono la cantautrice Ibla e il ballerino Alessandro Cavallo le due new entry della scuola di Amici 20: ecco cosa sappiamo di loro

Il ritorno in onda di Amici 20 dopo la pausa natalizia è stato caratterizzato dall’ingresso di due nuovi concorrenti, la cantautrice siciliana Ibla e il ballerino brindisino Alessandro Cavallo, che hanno preso rispettivamente il posto di Kika e di Riccardo.

Potrebbe interessarti:

Di seguito, tutte le informazioni che abbiamo raccolto su di loro.

Chi è Ibla?

Ibla, nome d’arte di Claudia Iacono, è nata ventitrè anni fa a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento. Prima di intraprendere la carriera da solista, ha fondato l’ensemble Silikutivu (con il quale ha vinto il Premio Eleonora Lavore) e poi, insieme all’amico Salvo, il duo Ricuntu, che aveva l’obbiettivo di riportare alla luce il repertorio di Rosa Balistrieri, nota cantastorie siciliana scomparsa all’inizio degli Anni Novanta.

Quest’estate, Ibla ha vinto il Premio Speciale Radio Dee-Jay nell’ambito del concorso per nuovi talenti organizzato ogni anno a Riccione dall’emittente di Linus: è probabilmente in quell’occasione che Rudy Zerbi (presentatore del contest) l’ha notata e apprezzata tanto da decidere di provare a farle ottenere un banco nella scuola di Amici 20.

Nella sua sfida di ingresso, Ibla ha convinto il giudice Luca Dondoni con il suo singolo Libertad che, cantato in italiano e spagnolo, racconta di una donna che finalmente si libera di una relazione tossica e capisce che l’amore è libera espressione di se e non costrizione. Ibla nell’attitudine ricorda una famosissima interprete iberica, Bebe la quale con “Malo” (il pezzo più iconico del suo repertorio) ha anche lei cantato per le donne libere; libere, nella fattispecie, soprattutto da ogni tipo di violenza.

Convincente anche la cover di Ibla su La Casa Azul di Marco Mengoni, esibizione che conferma la vocazione internazionale dell’interprete e cantautrice.

Chi è Alessandro Cavallo?

Nato a Brindisi nel 2000, Alessandro Cavallo è entrato questo pomeriggio nella scuola di Amici 20 vincendo la sfida contro Riccardo.

La formazione di Alessandro come ballerino inizia presso l’Accademia Tersicore della sua città. Diplomatosi poi presso la Fondazione Marika Besobrasova, è ammesso al 7° corso del Teatro alla Scala di Milano, dove ha l’opportunità di studiare tecnica classica, danza contemporanea e repertorio.

Nel 2017, produzione scaligera, è il Principe nella Cenerentola di Frederic Olivieri, spettacolo che lo porterà ad esibirsi sui palchi dei più prestigiosi teatri italiani. Entrare ad Amici 20 è una vittoria non solo per lui ma anche per la sua famiglia, ha raccontato Alessandro in sede di provino: proprio sua madre e suo padre gli sono rimasti particolarmente vicini, infatti, nel momento più buio della sua vita, quando qualche tempo fa, un infortunio lo ha tenuto lontano dalle scene per circa un anno.

A quel momento particolare della sua vita, Alessandro ha deciso di dedicare un tatuaggio: la scritta No Pain (in italiano Non fa male) a monito di come, nonostante tutte le cadute, la vita ci dia sempre un’occasione per rialzarsi. Un insegnamento che Alessandro ha tratto dai film di Rocky Balboa, a cui suo padre è particolarmente legato.

Letture Consigliate