amsterdam
Foto da Pixabay

E’ diventato virale nelle ultime ore il video di un uomo che a petto nudo pattinava in un canale di Amsterdam per poi finire nell’acqua ghiacciata

Ad Amsterdam un uomo molto temerario ha deciso di voler pattinare lungo i canali ghiacciati a dorso nudo. Le eccezionali temperature rigide di questi giorni hanno infatti congelato gran parte dei canali, fiumi e laghi di mezza Europa. La colata di aria gelida russa ha portato la colonnina di mercurio oltre i 10 gradi sotto lo zero in tantissime località in particolare le zone del centro nord del continente.

Anche l’Italia è stata interessata parzialmente dall’ondata di freddo che ha portato la neve fin sulle spiagge delle città sulla costa adriatica.

Il pattinaggio nei canali

Dozzine di persone hanno approfittato per divertirsi con i pattini lungo lo storico canale Prinsengracht, il Canale del Principe di Amsterdam, ghiacciato per la prima volta dal 2018. La città grazie alle temperature rigide si è trasformata in una vera e propria pista di pattinaggio a cielo aperto.

Un uomo a dorso nudo ha deciso letteralmente di sfidare il freddo e le temperature polari salvo poi cadere nelle acque gelide del canale. Il video ha generato ilarità sui social media ed è subito diventato virale: