Apple da il via alla campagna di sostituzione delle batterie fuori garanzia

Apple ha dato il via alla campagna di sostituzione delle batterie fuori garanzia, cambiarla costerà solo 29 euro anziché 89

Dopo il vortice di polemiche che ha coinvolto la nota azienda di Cupertino, la Apple chiede scusa ai clienti offrendo un servizio davvero vantaggioso.

Da qualche giorno, infatti, la Apple ha pubblicato un comunicato nel quale si scusa dell’increscioso incidente: “Molti dei nostri clienti ci hanno inviato commenti sul modo in cui gestiamo le prestazioni degli iPhone con batterie più vecchie, e sul modo in cui abbiamo comunicato questo processo. Sappiamo che alcuni di voi si sono sentiti delusi da Apple. Vi chiediamo scusa. C’è stata molta incomprensione su questo argomento, per cui vorremmo fare chiarezza e informarvi su alcuni dei cambiamenti che stiamo mettendo in atto.

La prima cosa che ci preme dire è che non abbiamo mai fatto e mai faremmo nulla che abbrevi intenzionalmente la vita di un prodotto Apple, o che peggiori l’esperienza degli utenti per costringerli ad acquistare un nuovo dispositivo. Da sempre vogliamo creare prodotti che i nostri clienti possano amare, e un fattore chiave è far sì che ogni iPhone duri il più a lungo possibile.”

Infine, la Apple conclude il suo comunicato con un regalo che sembra essere stato molto apprezzato dai clienti di tutto il mondo: “Abbiamo sempre voluto darvi la possibilità di usare il vostro iPhone il più a lungo possibile. E siamo orgogliosi che i prodotti Apple siano considerati particolarmente longevi e capaci di mantenere il loro valore più a lungo di quelli dei nostri concorrenti.

Per rispondere alle preoccupazioni dei nostri clienti, ma anche per riconoscere la loro lealtà e riguadagnare la fiducia di quanti hanno dubitato delle nostre intenzioni, abbiamo preso queste decisioni:

  • Apple ridurrà di € 60 il costo della sostituzione di una batteria fuori garanzia, portandolo da € 89 a € 29, per chiunque abbia un iPhone 6 o successivo la cui batteria debba essere sostituita. Questo sarà valido in tutto il mondo fino a dicembre 2018. Maggiori dettagli saranno comunicati al più presto su apple.com/it.
  • All’inizio del 2018 rilasceremo un aggiornamento di iOS con nuove funzioni che permetteranno agli utenti di controllare le condizioni della batteria del proprio iPhone e capire se stanno causando un peggioramento delle prestazioni.
  • Come sempre, il nostro team sta lavorando per rendere i prodotti Apple sempre migliori nell’uso quotidiano, per esempio ottimizzando il modo in cui gestiamo le prestazioni ed evitando gli spegnimenti improvvisi quando le batterie cominciano a invecchiare.

Niente è più importante della fiducia dei nostri clienti, e ci impegneremo sempre per conquistarla e mantenerla.”