Argentina, cucciolo di delfino ucciso dai selfie

AttualitàArgentina, cucciolo di delfino ucciso dai selfie

Argentina, cucciolo di delfino ucciso dai turisti per un selfie. Il povero animale è morto per disidratazione sulla spiaggia

[ads1] Argentina- Una notizia che lascia senza parole, una mania, quella dei selfie, che sembra essere sfuggita di mano ad un gruppo di turisti, tanto da provocare la morte di un cucciolo di delfino. La notizia sta scatenando sconcerto ed indignazione sul web, infiammando gli animi di tutti.cucciolo di delfino ucciso dai selfie

Un gruppo di bagnanti sulla spiaggia di Santa Teresita, a nord ovest di Buenos Aires, ha avvistato il cucciolo di delfino, rapidamente è stato tirato fuori dall’acqua e portato sulla spiaggia affinché i turisti potessero scattare delle foto. Successivamente è stato passato di mano in mano tra i presenti, che volevano immortalare il momento, senza curarsi delle conseguenze disastrose alle quali di lì a poco sarebbero andati incontro.

Un selfie dopo l’altro ha condannato a morte il piccolo delfino che, dopo lungo tempo lontano dall’acqua, è morto per disidratazione in mezzo alla folla. Il piccolo esemplare di Pontoporia, uno dei 30mila rimasti al mondo, è stato poi abbandonato senza vita sulla spiaggia, come fosse un giocattolo rotto, del quale nessuno sapeva più cosa fare.

“Tra tutti gli animali l’uomo è il più crudele. È l’unico a infliggere dolore per il piacere di farlo” Mark Twain

[ads2]

Maria Grazia Pellegrinohttps://zon.it
Sono venuta al mondo nel sempre più lontano 1991. Laureata in Scienze della Comunicazione, con una tesi sul giornalismo d'inchiesta."Binge watchers“ convinta, grande appassionata dei romanzi di Jane Austen e grande fan della saga prodotta da J.K. Rowling. Appassionata di scrittura, cinema ed anime. Follemente innamorate del maestro Miyazaki e dei suoi mondi incantati. Collaboro con Zerottonove e Zon dal 2014.

Covid-19

Italia
66,257
Totale di casi attivi
Updated on 26 July 2021 - 02:53 02:53