assassin's creed

Secondo alcune recenti indiscrezioni, il nuovo capitolo di Assassin’s Creed potrebbe essere ambientato nell’Antica Roma ai tempi di Marco Aurelio

Novità interessanti per gli appassionati della saga di Assassin’s Creed. Dopo il successo che ha riscosso l’ultimo capitolo, “Odyssey“, nuove indiscrezioni giungono all’orecchio dei gamers di tutto il mondo. Il prossimo capitolo, previsto per il 2020 che sarà disponibile per le console di nuova generazione, potrebbe essere ambientato nell’Antica Grecia. Questa probabilità potrebbe confermare l’intenzione dell’Ubisoft di voler completare la trilogia dopo gli scenari dell’Egitto e della Grecia.

Potrebbe interessarti:

Queste per il momento sono ancora voci ma si spera che diventino realtà per poter esplorare con la console i confini dell’impero romano ai tempi di Marco Aurelio.

Letture Consigliate