Baby, Netflix
Screen dal teaser trailer della seconda stagione

Arriverà su Netflix il prossimo 18 Ottobre la seconda stagione di “Baby”, serie italiana liberamente ispirata allo scandalo delle teen-squillo dei Parioli

“Baby”, la seconda serie italiana prodotta e distribuita nel mondo da Netflix tornerà in streaming con la sua stagione numero due dal prossimo 18 Ottobre 2019: lo annuncia un teaser trailer rilasciato sul web proprio oggi.

Anticipazioni e new entry

Le nuove puntate ancora dirette da Andrea De Sica, affiancato in cabina di regia per questa nuova stagione da Letizia Lamartire (Saremo Giovani e Bellissimi, Piccola Italiana) hanno ancora al centro le vicende di Chiara e Ludovica, due adolescenti romane che si dividono tra la loro vita di studentesse di un liceo esclusivo della Capitale, e le sregolatezze notturne.

Accanto alle due protagoniste, rispettivamente interpretate da Benedetta Porcaroli (Tutto può succedere) e Alice Pagani (Loro), in Baby 2 ritroveremo tutti i personaggi che abbiamo già conosciuto nella prima stagione, accanto ad alcune new entry quali: Max Tortora (I Cesaroni), Denise Capezza (Gomorra-La Serie), Thomas Trabacchi (Non uccidere1993), Filippo Marsili e Sergio Ruggeri.

Tema centrale del teaser trailer sono le scelte a cui i giovani protagonisti della serie, saranno chiamati con l’imminente fine delle scuole superiori.

Baby, insieme a “Suburra”, è una delle serie italiane prodotte da Netflix. Qui gli altri progetti tricolore del colosso dello streaming.