Barack Obama è in Italia per trascorrere le vacanze

Prima Pagina Barack Obama è in Italia per trascorrere le vacanze

Barack Obama e sua moglie Michelle hanno deciso di trascorrere le loro vacanze primaverili in Italia. Arrivati nel bel Paese soggiorneranno a Borgo Finocchieto

È la Toscana la regione scelta dell’ex famiglia presidenziale degli Usa, arrivata alle 15.15 a Borgo Finocchieto, comune di Buonconvento (Siena), nella residenza dell’ex ambasciatore americano in Italia, John Phillip, per trascorrere alcuni giorni di relax.

- Advertisement -

La tenuta dove alloggerà la famiglia Obama è un piccolo paradiso: palestre, campi da tennis e da basket (grande passione dell’ex presidente), una biblioteca con libri in più lingue, sala da ballo, piscine e centro benessere. Una residenza extra lusso composta da 22 suite all’interno della casa padronale e quattro dependance dislocate nella bellissima piazza della tenuta.

Nessun impegno istituzionale, nessun programma, solo il piacere di conoscere ed ammirare il nostro bel Paese. barack obamaNulla trapela ufficialmente sugli spostamenti che Barack e Michelle faranno da Borgo Finocchieto, ma di certo tutti smaniano dalla voglia di conoscerlo, tra cui il sindaco di Siena, Bruno Valentini.

- Advertisement -

L’ho invitato a salire sul ponteggio del cantiere di restauro della Maestà, – spiega il sindaco Valentini- il grande affresco di Simone Martini custodito nella Sala del Mappamondo di Palazzo civico e guardare il capolavoro a dieci centimetri di distanza. Sarà il primo a farlo, poi a giugno lo apriremo a tutti i visitatori”. Accetteranno Barack e Michelle?

Intanto c’è la certezza di una giornata a Firenze con l’amico ed ex premier Matteo Renzi e sua moglie Agnese.

Il sito specializzato Winenews ha raccolto i rumors su una possibile cena fiorentina tra Obama e Michelle, Renzi e Agnese e pochissimi altri invitati, preparata dallo chef Massimo Bottura.

- Advertisement -

Imponenti le misure di sicurezza in tutto il Senese e, in particolare, lungo i confini della residenza. Sicurezza che ha interessato anche i cacciatori che hanno il divieto di abbattimento dei cinghiali e di tutta la fauna selvatica dal 19 al 24 maggio nel raggio di 5 chilometri dalla tenuta.

Intanto il sindaco di Buonconvento, Paolo Montemerani accoglie così la famiglia Obama «Qui l’ospitalità è sacra, viviamo praticamente di turismo. Ho voluto donare all’ex presidente un grosso libro sull’arte toscana, un altro fatto dai nostri bambini della scuola sul paese e uno sulla storia di Buonconvento. Poi gli ho portato un quadro, un acquerello fatto da una nostra artista»

- Advertisement -

Covid-19

Italia
155,442
Totale di casi attivi
Updated on 22 October 2020 - 10:29 10:29