Coman
Foto: YT FC Bayern Munchen

Errore di distrazione o provocazione: Kingsley Coman sbaglia auto e viene multato dal Bayern Monaco. Ecco il perché

Non solo la prossima partita di Champions League con la Lazio, ma anche un altro grattacapo per l’attaccante francese del Bayern Monaco, Kingsley Coman. L’ex talento di Juventus e PSG, ha ricevuto una multa da 50mila euro dal club bavarese per essersi presentato al centro d’allenamento a bordo di una Mercedes Classe G.

Potrebbe interessarti:

Fin qui sembrerebbe tutto nella norma per un professionista dal ricco stipendio: come ricorda la Bild, però, secondo il contratto firmato da tutti i giocatori del Bayern, è fatto obbligo di utilizzare durante allenamenti e partite solo vetture Audi, sponsor della società.

Una disattenzione costata cara anche ad altri compagni di Coman, come Jerome Boateng, Sule e Philippe Coutinho, tutti e tre troppo “smemorati”.

Dalla Spagna Marca fa anche un’altra precisazione: così tanta attenzione ai veicoli utilizzati in occasioni ufficiali è anche dovuta al ruolo che la stessa Audi ha nella società bavarese. Il colosso tedesco, infatti, è uno dei principali azionisti del club.

La prossima volta Coman e compagni ci penseranno due volte prima di sbagliare auto di lusso: una particolarità che accomuna anche il Real Madrid, anche in questo caso legato a doppio filo dalla sponsorizzazione Audi,

Letture Consigliate