Bayern-Siviglia: segui la cronaca in diretta del ritorno dei quarti



bayern-siviglia
In foto: Jupp Heynckes Fonte: Instagram FC Bayern

All’Allianz Arena va in scena il ritorno della sfida tra Bayern-Siviglia; la squadra di Jupp Heynckes parte con il risultato di vantaggio di 2-1, ottenuto 7 giorni fa in Spagna; segui la diretta di Zon.it

Bayern-Siviglia, chi entrerà tra le 4 migliori d’Europa? Dopo l’1-2 ottenuto al Sanchez Pijuan, i bavaresi partono coi favori del pronostico all’Allianz Arena. La squadra di Vincenzo Montella è invece chiamata all’impresa, dovendo ribaltare la sfida e vincere con almeno 2 gol di scarto (almeno fino a 2 gol in trasferta).

Il tecnico italiano recupera dal 1′ l’argentino Ever Banega e fa accomodare (almeno inizialmente) il connazionale Guido Pizarro in panchina. Confermato l’attacco dell’andata, con Ben Yedder supportato da Vazquez, Correa e Sarabia. In difesa, Mercado sostituisce l’infortunato Kjaer.

Dall’altra parte, la squadra di Heynckes, neo campione di Germania, presenta una squadra ultra offensiva con Robben, Muller, James Rodriguez e Ribery dietro a Lewandowski. Inizialmente in panchina il man of the match dell’andata Thiago Alcantara. Mentre, Rafinha prende il posto di Alaba, infortunato.

Cronaca della gara

1′ – Partiti all’Allianz Area: è iniziata Bayern-Siviglia.

2′ – Ammonito Mercado per un fallo su Lewandowski.

5′ – Subito Robben ci prova, con la solita giocata: sinistro largo. Mentre, nell’altro match, la Juventus è già in vantaggio contro il Real.

7′ – Ancora Bayern: Lewandowski si eleva su un cross dalla sinistra, Soria è costretto a mettere in corner.

10′ – Buona ripartenza del Siviglia, chiusa da Hummels. Nel frattempo, ammonito anche N’Zonzi per un fallo precedente su Lewandowski.

12′ – Sarabia ha una buona chance col sinistro, palla a lato.

14′ – Prolungata azione del Bayern che si conclude con l’iniziativa di Kimmich, che va anche al tiro. Palla fuori.

17′ – Grande chance per gli uomini di Montella: Jesus Navas mette al centro, Correa controlla così e così, favorendo l’uscita di Ullreich, che poi viene travolto dallo stesso ex-Samp. Punizione per il Bayern.

25′ – Ritmi un po’ calati all’Allianz: il Bayern amministra, il Siviglia prova ad affacciarsi e trovare il varco giusto.

27′ – Fiammata del Siviglia: Ben Yedder si prende la palla tra le linee e con un filtrante serve Escudero, che sorprende Kimmich, ma non trova la porta con il sinistro.

32′ – Brivido in area del Siviglia: Ribery mette al centro dalla sinistra, Lewandowski cade in area e Robben non ci arriva.

34′ – Che tiro di Hummels! Sassata dal vertice dell’area di rigore del centrale tedesco ma la palla termina alta, non di molto.

37′ – Sassata anche di Ribery, pronti i riflessi di Soria. Mentre ha raddoppiato la Juventus al Bernabeu!

40′ – Sprecata la ripartenza di Robben, che calcia alto dopo aver sbagliato l’appoggio a Muller. Ma che apertura al volo aveva fatto Franck Ribery!

41′ – SALVA TUTTO JESUS NAVAS: azione fotocopia, questa volta riesce lo scambio Robben-Muller, cross al centro per Ribery ma il terzino inventato chiude tutto e mette in corner.

45′ – Grave errore di Javi Martinez che perde palla nella sua trequarti, viene azionato Correa, che serve Sarabia ma lo spagnolo spreca tutto, fermato da Rafinha.

HT – Finisce il primo tempo: Bayern-Siviglia, alla pausa, sono sullo 0-0. La squadra di Montella dovrebbe osare di più.

Secondo tempo

1′ – Inizia la ripresa: si riparte dal risultato di parità.

4′ – CHE OCCASIONE PER LEWA, BAYERN VICINO AL GOL: Ribery premia la sovrapposizione di Rafinha, che crossa per il polacco. Colpo di testa del 9, leggermente disturbato da Escudero, e palla che termina sull’esterno della rete.

5′ – Strepitosa chiusura di Rafinha, che ferma Ben Yedder in area di rigore, che era rientrato sul sinistro per calciare in porta.

8′ – James ci riprova: Soria ancora pronto alla respinta.

14′ – TRAVERSA DI CORREA, SIVIGLIA VICINO AL GOL: L’ex-Sampdoria sovrasta Boateng su un calcio di punizione di Banega e centra il legno. Si salva il Bayern. Intanto, clamoroso al Bernabeu: REAL 0 JUVENTUS 3.

17′ – Sinistro a giro di James, Soria come un gatto blocca il pallone. Intanto, Lewandowski cade ancora a terra dopo un pestone subito da Lenglet. Tartassato il centravanti polacco questa sera.

20′ – Primo cambio per Montella: dentro Muriel, fuori Ben Yedder.

25′ – Si gioca il tutto per tutto l’Aeroplanino: fuori Sarabia, dentro Sandro Ramirez. Mentre Heynckes cambia Ribery con Thiago Alcantara.

26′ – Ancora un duello Robben-Escudero: l’olandese va sul destro questa volta ma il suo tiro termina sull’esterno della rete.

30′ – Rischia molto il Bayern in fase di uscita: recupera N’Zonzi ma il francese calcia alto. Mentre esce Robert Lewandowski, dentro Sandro Wagner nel Bayern.

35′ – Ultima carta per Montella: dentro Nolito per Vazquez. Sembra quasi impossibile adesso.

37′ – Colpo al volto da parte di Banega su Javi Martinez: giallo per il 10.

40′ – Tenta il forcing finale il Siviglia, mentre Heynckes chiude i cambi: fuori uno straordinario Rafinha, dentro Sule.

46′ – Ci saranno 3 minuti di recupero. Si avvicina la semifinale per il Bayern Monaco.

48′ – ROSSO PER CORREA, FINALE INFIAMMATO: entrata in ritardo su Javi Martinez e il numero 10 va sotto la doccia. Ammonito anche Sandro Wagner.

FT – FINISCE LA PARTITA, BAYERN-SIVIGLIA FINISCE 0-0 E I TEDESCHI SONO TRA LE PRIME 4 D’EUROPA. Onore comunque al Siviglia che ha giocato due bei match, ma è stata fatale la sconfitta nella gara d’andata.

Tabellino di Bayern-Siviglia

Bayern Monaco (4-1-4-1): Ullreich; Kimmich, Boateng, Hummels, Rafinha (86′ Sule); Javi Martinez; Robben, James Rodriguez, Muller, Ribery (70′ Thiago Alcantara); Lewandowski (76′ Sandro Wagner). – All. Heynckes.

Siviglia (4-2-3-1): Soria; Jesus Navas, Lenglet, Mercado, Escudero; N’Zonzi, Banega; Correa, Vazquez (80′ Nolito), Sarabia (70′ Sandro Ramirez); Ben Yedder (65′ Muriel). – All. Montella

Arbitro: William Collum (Scozia)

Marcatori:
Ammoniti: Mercado (S), N’Zonzi (S), Banega (S), Sandro Wagner (B)
Espulsi: 93′ Correa (S) per gioco scorretto.

Leggi anche