londra covid-19
immagine da pixabay

Bollettino aggiornato alla giornata del 15 marzo 2021. Sospensione vaccino Astrazeneca in Italia, Francia e Germania

Il Bollettino di oggi 15 marzo 2021 conta 15.267 contagiati, 354 morti, 15.807 guariti. In aumento i ricoveri in terapia intensiva di 75 unità registrati nella giornata di oggi, 820 ricoveri in più invece nei reparti covid ed un numero di tamponi effettuati pari a 179.015 test. Il tasso di positività nella giornata di oggi si attesta intorno all’ 8,5%. 6.715.732 sono le dosi di vaccino somministrate in totale.

Potrebbe interessarti:

Intanto dagli ultimi aggiornamenti di questo pomeriggio, risulta che l’Aifa ha deciso di sospendere la somministrazione del vaccino Astrazeneca in Italia, inseguito agli episodi ancora poco chiari realtivi a morti successive all’iniezione del vaccino e in risposta all’allineamento alle analoghe posizioni europee di Spagna, Germania e Francia in attesa di un giudizio definitivo dell’Ema.

Per quanto riguarda il territorio nazionale, l‘Emilia Romagna è la regione che registra oggi il maggior numero di contagi (2.822), a seguire i 2.185 di Lombardia e i 1823 della Campania.

Il maggior numero di nuovi ingressi nelle terapie intensive è stato registrato in Lombardia e Puglia pari a 38, il maggior numero dei ricoveri nei reparti covid invece in Lombardia, Emilia Romagna e Lazio.

Letture Consigliate
Articolo precedenteElisa: in un Colosseo vuoto intona il toccante brano “Promettimi”
Prossimo articoloVaccini: l’ordinanza di Figliuolo per evitare sprechi
Gaudieri Brunella
Ho studiato il tedesco, l´inglese e ho qualche infarinatura di svedese ed arabo. Dopo la laurea triennale in Traduzione e Interpretariato a Napoli mi sono trasferita a Gorizia, poi Trieste, Udine, Klagenfurt am Wörthersee e Vienna. In questi posti ho fatto bellissime esperienze di lavoro, tra cui la traduttrice presso l´ORF. Ho conseguito la laurea specialistica a doppio diploma italo-austriaco in Lingue e letterature straniere ed euroamericane ed ho vissuto tanto tempo lontana dalla mia "comfort zone". Ho incontrato tantissime persone e mi sono avvicinata incuriosita alle loro culture. Mi piace la lettura, il mondo dell´informazione, l´arte e parlo molto bene il tedesco. Sono attenta alle problematiche sociali e sensibile alla tutela degli animali randagi.