Bologna-Genoa, le probabili formazioni del match



Bologna-Genoa
Foto: Facebook Genoa CFC

Al Dall’Ara, Bologna-Genoa si sfideranno nella gara valida per l’anticipo del ventiquattresimo turno di Serie A: le probabili formazioni del match

Bologna-Genoa si affrontano nel secondo anticipo della ventiquattresima giornata di Serie A.

Un match che mette di fronte due squadre reduci da un successo ma vivono stati d’animo opposti. Stagione da sogno per i felsinei: 30 punti in classifica ed in piena corsa per un posto in Europa League, specie dopo il colpaccio per 3-2 in casa della Roma, valsa la terza vittoria consecutiva.

Dall’altra parte, il Grifone ha battuto il Cagliari per 1-0 nell’ultimo turno ma naviga ancora nei bassifondi della classifica: obiettivo è il sorpasso al Lecce, sperando in un passo falso dei pugliesi nel match contro la Spal, in programma qualche ora prima della sfida del Dall’Ara.

Il fischio di inizio è atteso per le 18:00.

Le probabili formazioni di Bologna-Genoa

4-2-3-1

P Skorupski
D Tomiyasu
D Bani
D Danilo
D Denswill
C Schouten
C Poli
A Orsolini
C Svanberg
A Barrow
A Palacio

All. Mihajlovic

Panchina: Da Costa, Sarr, Corbo, Mbaye, Dominguez, Skov Olsen, Juwara, Stanzani

Indisponibili: Dijks, Krejci, Medel, Sansone, Santander, Soriano

Squalificati: – 


QUI BOLOGNA – Nell’emergenza di uomini si aggiunge anche Roberto Soriano: Mihajlovic però sorride per il recupero di Barrow, uscito malconcio dopo il match contro la Roma. Ritorna anche Poli dalla squalifica e riprenderà il suo posto a centrocampo, mentre Svanberg è in vantaggio su Dominguez per il ruolo di trequartista. Difesa immutata davanti a Skorupski.


3-5-2

P Perin
D Biraschi
D Soumaoro
D Masiello
D Ankersen
C Sturaro
C Radovanovic
C Behrami
D Criscito
A Pinamonti
A Pandev

All. Nicola

Panchina: Ichazo, Marchetti, Goldaniga, Barreca, Zapata, Pajac, Eriksson, Iago Falque, Sanabria, Favilli, Destro

Indisponibili: Lerager, Romero, Ghiglione, Schone

Squalificati: 


QUI GENOA – Nicola deve fare a meno di Schone, Ghiglione e Romero, oltre a Lerager. Rientra Behrami dopo la squalifica e comporrà il centrocampo insieme a Radovanovic e Sturaro. Sulla destra sarà Ankersen a prendersi il posto, mentre Soumaoro rimane titolare dopo la buona prova di domenica. Davanti i grandi dubbi: Pinamonti e Pandev una spanna avanti rispetto alla concorrenza.


Leggi anche