Per Borghi: “Pochi moderati in giro. Salvini alle Europee artefice di un cambiamento”

Borghi

Claudio Borghi (Lega) nel dibattito politico a La7 con Laura Comi (FI) parla del suo partito, come possibile raccoglitore dell’ala moderata di Forza Italia

Claudio Borghi risponde diretto a chi pensa che Matteo Salvini possa salvare da “incendiario” a “pompiere“.

Di tutti questi moderati ne vedo pochi in giro. Io vedo della gente arrabbiatissima, io vedo della gente che vuole dei cambiamenti radicali, io vedo della gente che vuol vedere delle differenze con il passato. Salvini così com’è, è quello che ha portato i consensi a salire. Ma secondo me, Salvini così com’è dimostra e dimostrerà di ottenere risultati; sarà artefice di un grande cambiamento in Europa, sarà un esempio per tutta l’Europa.”