Boss Doms
immagine da comunicato

Fuori il video di “Pretty Face” il nuovo singolo di Boss Doms feat. Kyle Pearce. Protagonisti inconsapevoli del progetto i fan dell’artista

E’ online il video di “Pretty Face”, il nuovo singolo di Boss Doms in feat. con Kyle Pearce. La clip propone una vera e propria esperienza multisensoriale di cui i fan sono protagonisti inconsapevoli. Nelle scorse settimane infatti l’artista aveva invitato il proprio seguito a partecipare ad una call to action.

Potrebbe interessarti:

“Pretty Face” è realizzato con il sostegno dell’artista di fama internazionale Fabio Weik e in collaborazione con il nuovo sorprendente fashion brand italiano ABM – A Better Mistake. Si tratta di progetto unico nel suo genere con cui Boss Doms ha voluto lanciare un messaggio importante e profondo: Siamo bellissimi volti che interagiscono tra loro in tutta la loro potente espressività

Il video di “Pretty Face” è un omaggio di Boss Doms ai propri fan, un regalo spontaneo e inaspettato nato dal desiderio dell’artista di far rivivere almeno per qualche minuto l’emozione che si vive all’interno di un club. L’idea è quella di riprodurre quell’atmosfera: quando la musica è a tutto volume e i bassi fanno vibrare il petto.

Felicità, gioia, stupore, commozione: sono queste le emozioni catturate da ogni singola inquadratura. Il volto dell’artista si alterna a quello dei partecipanti all’experience come a formare un tutt’uno, un collage di volti che si incontrano e si mischiano tra loro, forti della propria unicità. Intorno a loro luci, colori e, soprattutto, musica, quella che ti scuote, ti fa ballare, ti fa perdere ogni inibizione e ogni timidezza, quella che sa unire e che annulla qualsiasi diversità culturale, di genere, sesso o etnia.

Le parole di Boss Doms 

“Ho usato Telegram per selezionare alcuni di voi, vi ho invitato a partecipare a un’installazione artistica, un experience, che si è tenuta il 12 febbraio qui a Milano. Nessuno di voi mi ha visto quel giorno, nonostante vi avessi scritto che sareste stati con me. Ma così è stato. Io vi ho visti attraverso delle telecamere nascoste e vi ho guidati in tutto il percorso. Ero io che facevo succedere tutte quelle cose, c’ero io dietro. È stato un incontro di sensazioni, di emozioni, di anime. La vera magia è che siete diventati i protagonisti del video di “Pretty Face”. 

I vostri volti, le vostre espressioni, le vostre reazioni naturali all’ascolto del brano sono diventate le immagini del video ufficiale. Questo perché volevo voi come protagonisti e desideravo che foste naturali, che non vi sentiste forzati dalle telecamere. È stato il mio esperimento, ed è riuscito alla perfezione. Insieme abbiamo vissuto un momento che non eravamo più abituati a vivere da un anno. Una performance personalizzata per ognuno di voi, da soli in una stanza ad ascoltare “Pretty Face” a tutto volume da un impianto, con un disegno luci diverso per ciascuno. Come se aveste un club e uno spettacolo pensato solo per voi. Questo è stato il dono che ho voluto farvi e voi in cambio mi avete regalato i vostri volti e il vostro amore”.

L’evento ha visto la collaborazione di Boss Doms con l’high-end fashion e digital brand milanese ABM – A Better Mistake, che ha creduto fin da subito nell’idea dell’artista supportandolo nella sua realizzazione.“Pretty Face” è una provocazione, un invito a riflettere sull’importanza che ciascuno ricopre all’interno di una società sempre più distanziata, che costringe a coprire i volti e induce all’omologazione.

Un’artista visionario e controcorrente

L’estro artistico di Boss Doms, unito alla sua indole visionaria, ribelle e anticonformista, dà vita a un brano che celebra l’importanza di essere sé stessi e di liberarsi dalle sovrastrutture, dai ruoli e dagli stereotipi che vengono imposti dall’esterno o che spesso ci si auto-impone per compiacere gli altri, affinché si possa ritrovare e accettare con orgoglio la propria inestimabile autenticità. Una stimolante sfida che l’artista, in queste ultime settimane, ha lanciato in primis a sé stesso, anche a livello comunicativo, mettendosi a nudo e mostrandosi senza paura per quello che è.

Con “Pretty Face” l’artista aggiunge un ulteriore tassello alla sua carriera da solista, avviata con successo con la pubblicazione del singolo “I Want More”, proseguita con i due remix di “Back to My Bed” di Elderbrook, insieme ad Achille Lauro, “Lovelife” di Benny Benassi e Jeremih, ed ora si prepara a scuotere la musica italiana.

Letture Consigliate