Brescia la coppa è tua, ma ancora polemiche

HomeSportBrescia la coppa è tua, ma ancora polemiche

Brescia la Coppa Italia è tua, ma non si placano le polemiche per la disorganizzazione dell’evento. Le giocatrici del Tavagnacco premiano le ragazze vincitrici del Brescia

 

E’ il Brescia a portarsi a casa la Coppa Italia, sfumato lo scudetto le leonesse si aggiudicano la seconda coppa della loro storia.

Brescia e Tavagnacco festeggiano insieme
Brescia e Tavagnacco festeggiano insieme

Tavagnacco ko per 4-0, le reti due per tempo, grazie ai gol di Sabatino dopo appena un minuto, Girelli, Rosucci e Tarenzi. Prima di essere premiate le giocatrici del Brescia hanno chiesto alle avversarie di premiarle perchè la LND non ci rappresenta.  “Abbiamo deciso di non farci premiare di chi non ci rappresenta!”, dichiara capitan Zizioli.

Dopo il caso Belloli, con quest’ultimo sfiduciato da tutti i comitati, arrivano altre polemiche sull’organizzazione dell’evento. Ecco che di seguito vi propiniamo il comunicato congiunto delle due società Brescia e Tavagnacco: “La finale di coppa Italia femminile tra a.c.f Brescia e u.p.c. Tavagnacco finita con il risultato di 4 a 0 si è svolta in condizioni inadeguate per l’importanza dell’evento: campo da gioco con erba alta e linee perimetrali tracciate a partita in corso, ritardo nei servizi (acqua da bere), tavolo della premiazione preso al bar, mancata esecuzione dell’inno nazionale come da prassi; pertanto entrambe le squadre, al termine del partita,hanno deciso di non essere premiate dai rappresentanti LND”. 

 

 

 

Redazione ZONhttps://zon.it
I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

Covid-19

Italia
73,668
Totale di casi attivi
Updated on 21 October 2021 - 04:19 04:19