maradona

Il dirigente ed ex calciatore della Roma Bruno Conti si è inginocchiato ai quartieri spagnoli per omaggiare Diego Maradona

Bruno Conti e Maradona, leggende di Napoli e Roma, rivali sul campo, ma amici fuori. A pochi giorni dalla scomparsa dell’argentino, non poteva mancare l’omaggio del dirigente ed ex calciatore giallorosso.

Potrebbe interessarti:

Conti si è presentato poco prima delle 14:00 ai quartieri spagnoli della città campana, nel luogo dove è stato dedicato un murales al “Pibe de Oro”. Tra gli applausi dei tifosi azzurri presenti, ha depositato una corona di fiori davanti all’immagine di Maradona e si è inginocchiato, mentre i presenti dedicavano cori a lui e all’argentino.

Un gesto toccante, proprio nel giorno in cui è in programma al San Paolo Napoli-Roma. Una sfida che negli ultimi anni è sempre stata delicata dal punto di vista del tifo, vista la forte rivalità tra i sostenitori delle due squadre.

Conti e Maradona sono stati rivali per tutto il periodo degli anni 80′, durante le sfide tra i giallorossi e i partenopei e in Nazionale nei Mondiali del 1982. Fuori dal campo però c’è sempre stato grandissimo rispetto, come solo tra grandi campioni può esserci. E questa sera la gara tra Napoli-Roma sarà una gara all’insegna del rispetto e del ricordo verso Maradona.

Letture Consigliate