Buffon dice addio alla Juventus: “E’ la fine di un ciclo”

HomeSportBuffon dice addio alla Juventus: "E' la fine di un ciclo"

Il portiere e capitano della Juventus annuncia l’addio definitivo a fine stagione: “O mi ritiro o prendo in considerazione un’esperienza stimolante”. Ecco i probabili scenari

Un addio, e questa volta definitivo, quello annunciato da Gigi Buffon alla Juventus. Intervistato da beIN Sports il portiere e capitano della Vecchia Signora ha dichiarato che questa sarà la sua ultima stagione in bianconero. “ll mio futuro è chiaro e delineato. Quest’anno si chiuderà in maniera definitiva questa bellissima e lunghissima esperienza con la Juve” queste le chiare parole di Gigi sul suo futuro.

Addio definitivo che arriva dopo 19 stagioni disputate con la maglia bianconera e 656 presenze in Serie A (record assoluto): “Penso di aver dato tutto per la Juve. Ho ricevuto tutto e più di così non si può fare. Siamo arrivati alla fine di un ciclo ed è giusto che uno tolga il disturbo”.

Ma a 43 anni Buffon ancora non ne vuole sapere di apppendere i guantoni al chiodo: “O smetto di giocare oppure, se trovo una situazione che mi dà nuovi stimoli, la prendo in considerazione”. Ecco allora che sono iniziate a circolare già da tempo varie ipotesi sul futuro di Gigi.

A far emergere nuovi scenari adesso sono i “nuovi stimoli” di Buffon. Quali potrebbero essere?. L’anno scorso lo stesso portiere aveva dichiarato che una squadra in corsa in Champions aveva proposto un offerta. In questo caso non si esculde al momento nessuna big d’Europa. In Italia ,invece, è risaputo da tempo l’interessamento dell’Atalanta di Gasperini che cerca esperienza per un altro anno di Champions.

Sul tavolo però è d’obbligo inserire una meta americana o esotica. Gli Usa sono stati in questo anno la terra d’approdo di molte leggende prima del ritiro. Un’altra ipotesi, invece, molto romantica è quella di un ritorno alle origini di Buffon. Il Parma è infatti retrocesso in B e riportare la squadra che lo ha lanciato nel calcio che conta di nuovo nella massima serie sarebbe di fatto uno stimolo importante.

Le dichiarazioni via social

Lo stesso Buffon via social ha poi aggiunto: “Ogni inizio ha anche una fine. E questa è la fine del mio secondo tempo alla Juve. Una decisione presa, maturata e comunicata già da mesi. Ma non una decisione facile”.

Perché non è facile tagliare questo cordone, qua dove c’è la mia storia, la mia gioia, le mie lacrime, la mia casa. Ma so che quel momento è arrivato. Non esiste un grazie grande abbastanza. Ho dato tutto. Ho ricevuto di più. Il tempo che verrà è tutto da scrivere. E da vivere. Sempre, fino alla fine”, ha concluso il portiere bianconero.

Covid-19

Italia
79,368
Totale di casi attivi
Updated on 14 October 2021 - 20:41 20:41