“Bufu”: neologismo della Dark Polo Gang inserito nella Treccani



dark polo gang Treccani

Nel dizionario Treccani entra una nuova parola, coniata dalla Dark Polo Gang: “Bufu”. Scopriamo la storia del neologismo ed il suo significato

Bufu” è la curiosa parola recentemente inserita nel dizionario della lingua italiana Treccani, figurando nella sezione “Neologismi 2018“. Il vocabolo è già di uso corrente tra le nuove generazioni, coniato dal gruppo trap romano del momento, la Dark Polo Gang.

Il significato di “Bufu” nel gergo angloamericano

La band si è servita più volte di questo termine, figlio dello slang americano, all’interno dei testi delle canzoni. “Bufu” significa: “By Us Fuck You”. E’ un acronimo, che affonda le sue radici nell’America degli anni 80, utile per mandare a quel paese qualcuno con una sfumatura leggermente diversa dal più inflazionato “Fuck You”.

Il significato di “Bufu” nella lingua italiana

Gli studiosi hanno deciso di cavalcare questo nuovo fenomeno linguistico ma in italiano il vocabolo rappresenterà un insulto generico il cui significato si può collocare nello spazio semantico tra “ridicolo” e “stronzo“. Inoltre, servirà come contro – offesa agli haters che esprimono commenti negativi nei confronti della popolare band.

Leggi anche