Cagliari-Atalanta 0-2, Zapata e Pasalic regalano la qualificazione nel finale

cagliari-atalanta
Foto: Instagram Atalanta B.C.

Alla Sardegna Arena, Cagliari-Atalanta termina 2-0 per gli orobici di Gasperini: decidono le reti di Zapata e Pasalic; bergamaschi che accedono ai quarti

Un uno-due terribile nei minuti finali di gara decide la sfida tra Cagliari-Atalanta alla Sardegna Arena. Nel penultimo ottavo di finale di Coppa Italia, i bergamaschi passano per 2-0 contro i sardi, grazie alle reti di Duvan Zapata e Mario Pasalic.

Una sfida divertente, ricca di occasioni e che sembrava destinata ai supplementari. Ma tra l’87’ e il 93′ la squadra di Gasperini ha rifilato il colpo da knock-out ai ragazzi di Maran. Continua il magic-moment dell’ex-Udinese e Napoli che continua a segnare e che infila la zampata vincente su un tiro-cross di Castagne.

Il raddoppio è arrivato a tempo scaduto, grazie al numero 88, entrato appena da due minuti al posto del Papu Gomez, bravo ad infilare Cragno sottoporta dopo una grande giocata ancora di Zapata, decisivo anche in fase di rifinitura.

Per il Cagliari tanto rammarico per diverse occasioni sprecate, come quella che ha visto il salvataggio sulla linea di Palomino sulla linea al 30′ su un tiro di Faragò. Oppure quando Pavoletti al 54′ si è presentato davanti a Gollini (oggi preferito a Berisha) ma ha mandato a lato incredibilmente. Il centravanti ha poi subito un infortunio che lo ha costretto ad abbandonare il campo al 67′ per far posto a Farias.

Anche i ragazzi di Gasperini però hanno avuto più di un’occasione per sbloccare il match prima del finale: prima Zapata (tiro addosso a Cragno da pochi passi) e poi con il palo colpito da Josip Ilicic al 77′.

Dunque ai punti, la vittoria è meritata per i ragazzi di Gasperini che affronteranno la Juventus ai quarti di finale di Coppa Italia. Da decidere se in casa o all’Allianz Stadium.

Cagliari-Atalanta 0-2: il tabellino

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Romagna, Padoin; Faragò, Cigarini (76′ Bradaric), Ionita (76′ Birsa); Barella; Joao Pedro, Pavoletti (67′ Farias).
Allenatore: Rolando Maran

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, Freuler, Pessina, Castagne; Gomez (91′ Pasalic), Ilicic; Zapata.
Allenatore: Gianpiero Gasperini

Arbitro: Piccinini di Forlì

Marcatori: 87′ Zapata, 93′ Pasalic
Ammoniti: Cigarini (C), Freuler (A), Faragò (C), Toloi (A), Djimsiti (A)
Espulsi: –