Di Francesco, Cagliari
immagine da Facebook Cagliari Calcio

Cagliari e Atalanta si sfidano in una gara il cui esito può significare gloria per una squadra e tragedia per l’altra. Chi la spunterà?

Il Cagliari sfida in casa l’Atalanta nella 22ª giornata di Serie A in una partita che mette in palio punti pesanti per la lotta salvezza e la zona Champions League.

I Sardi sono in grande crisi, non vincono dal 7 novembre 2020 e si trovano attualmente al terzultimo posto in classifica con 15 punti. I bergamaschi sono settimi a quota 37 punti, appena 3 lunghezze dalla 4ª posizione, e in settimana hanno conquistato l’accesso alla finale di Coppa Italia battendo il Napoli (vittorioso ieri contro la Juventus).

QUI CAGLIARI – Di Francesco conferma la difesa a 3 con Walukiewicz, Godin e Rugani. Gli esterni del centrocampo a 4 saranno Zappa e Lykogiannis (insidiato da Asamoah), mentre nel mezzo agiranno Nandez e Marin. Tra le linee Nainggolan e Joao Pedro a sostegno di Simeone.

QUI ATALANTA – Gasperini si ritrova con Hateboer ancora out, Toloi squalificato e Maehle convocato ma non al top. In difesa ci sarà Palomino, insieme a Romero e Djimsiti. Linea mediana composta da Sutalo, De Roon, Freuler e Gosens. Sulla trequarti giostrerà Pessina nel tentativo di servire buoni palloni alla coppia d’attacco formata da Ilicic e Duvan Zapata.

CAGLIARI (3-4-2-1): Cragno; Walukiewicz, Godin, Rugani; Zappa, Nandez, Marin, Lykogiannis; Nainggolan, Joao Pedro; Simeone. All. Di Francesco

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Palomino, Romero, Djimsiti; Sutalo, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Ilicic, D. Zapata. All. Gasperini