Decreto Calabria Sanità
Immagine da Pixabay

Mancherebbe ancora l’ufficialità, ma Narciso Mostarda dovrebbe essere il nome designato per la Calabria. La ricerca sembra essersi conclusa

Habemus Papam. Finalmente la ricerca è terminata definitivamente. La sanità calabra sembra aver trovato la quadra. Infatti, da un summit del Governo odierno è finalmente uscito il nome ufficiale del prossimo Commissario alla Sanità della Calabria. Si tratta di Narciso Mostarda. Mancherebbe ancora l’ufficialità della nomina, di cui starebbe discutendo in questi minuti il Consiglio dei Ministri. Dopo Il valzer degli addii, da Cotticelli a Gaudio, passando per Zuccatelli, il premier Giuseppe Conte e il ministro della Salute Roberto Speranza hanno chiuso l’accordo sul nome del medico laziale che dirige la ASL Roma 6 dal 2016.

Potrebbe interessarti:

Narciso Mostarda ha 58 anni, è laureato in medicina con specializzazione in neuropsichiatria infantile. Nel 2009 è stato assessore del PD nel Comune di Frosinone. Il Consiglio dei Ministri ha optato per il suo nome, in quanto sarebbe gradito al centrosinistra nazionale e centrodestra regionale. Il premier Giuseppe Conte e il ministro della Salute Roberto Speranza sono orientati a chiudere l’accordo sul nome del medico laziale che attualmente dirige la Asl Roma 6.

Il medico ha prestato servizio in qualità di dirigente psichiatra alla Asl Rm/C e alla Asl di Frosinone. Nel 2016 è stato nominato direttore generale della Asl H, la numero 6, di Roma.

Letture Consigliate