Cannes, la terza giornata del festival del cinema



Il Festival di Cannes, alla sua sessantanovesima edizione, continua la programmazione quotidiana di film tra passerelle e ospiti

Il Festival di Cannes è giunto oggi alla terza giornata. La programmazione dei film è ricca, ma anche aldilà dello schermo non mancano colpi di scena da immortalare.

La bellissima Julia Roberts, in concorso assieme a George Clooney col film Money Monster, diretto da Jodie Foster, ha sorpreso ospiti e fotografi con un look fuori dagli schemi: si è presentata in passerella a piedi nudi sotto l’elegantissimo abito nero.

CannesDiversi sono i film proposti oggi, 13 maggio, a Cannes. Bruno Dumont torna con Ma Loute, in cui compaiono Juliette Binoche e Valeria Bruni Tedeschi. Il film è ambientato nella baia di Slack, a nord della Francia, nel 1910, ed è concentrato su una serie di scomparse avvenute nella zona; questo è uno spunto per una commedia in cui le differenze sociali si incrociano alla storia d’amore.

I, Daniel Blake è diretto da Ken Loach, regista britannico già in concorso a Cannes, che si presenta stavolta con un dramma sulla classe operaia: racconta della malattia di un uomo, della mancanza di denaro per affrontarla, delle richieste rivolte nei confronti di uno Stato non sempre generoso.

Pablo Lorrain, vincitore lo scorso anno del premio della Giuria al Festival di Berlino, presenta Neruda, racconta una parte della vita del poeta cileno, che militò nel partito comunista, fu eletto senatore e combatté una battaglia personale in favore dei lavoratori in miniera; fu arrestato per questo, e costretto all’esilio.

Infine, ricordiamo L’économie du couple di  Joachim Lafosse, dramma familiari in cui la separazione di due persone che hanno smesso di amarsi deve fare i conti con le ristrettezze economiche, portando ad una convivenza forzata.

Leggi anche