Eurovision 2021 Maneskin Damiano
Youtube

Damiano farà volontariamente il test antidroga. A darne notizia sono gli organizzatori dell’Eurovision con una nota ufficiale

Il cantante dei Maneskin, Damiano David, ha deciso di sottoporsi volontariamente a un test antidroga. Gli organizzatori dell’Eurovision ne hanno dato notizia proprio il giorno dopo le polemiche sul presunto uso di stupefacenti. Polemiche che hanno accompagnato la vittoria del gruppo italiano.

Potrebbe interessarti:

Gli organizzatori dell’Eurovision Song Contest hanno diramato un comunicato nel quale si legge: “Siamo consapevoli della speculazione che circonda il videoclip dei vincitori italiani dell’Eurovision Song Contest nella Green Room di ieri sera” . Il riferimento è alle accuse di uso di cocaina da parte di Damiano, frontman dei Maneskin.

Il comunicato prosegue: “La band ha fortemente smentito le accuse di consumo di droga e il cantante in questione si sottoporrà a un test antidroga volontario dopo il suo arrivo a casa”. I Maneskin avrebbero avanzato tale richiesta già nella serata di ieri. Tuttavia non si è potuto organizzare il tutto nell’immediato. “La band, il loro management e il capo delegazione […] ci hanno spiegato che un bicchiere era rotto al loro tavolo ed era stato ripulito dal cantante”. Stando a quanto si legge nella nota diffusa, gli organizzatori avrebbero poi effettivamente trovato i frammenti del bicchiere. “Stiamo ancora esaminando attentamente i filmati e aggiorneremo con ulteriori informazioni a tempo debito”, conclude il comunicato.

Letture Consigliate