Cartabia o Belloni possibili premier: Mattarella gioca la carta rosa?

Politica Cartabia o Belloni possibili premier: Mattarella gioca la carta rosa?

Belloni e Cartabia sono i possibili nomi per un incarico di governo: donne con autorevolezza e ben viste dalle forze parlamentari, secondo Mattarella

La strada del governo neutrale è tutta in salita, al punto che potrebbe persino non ottenere la fiducia del Parlamento. Per provare a snidare i gruppi parlamentari più restii alla fiducia, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella potrebbe pertanto giocare la ‘carta rosa‘: affidare la premiership a una donna, che possa incarnare il ruolo di primo ministro con neutralità e autorevolezza, ma al tempo stesso godere del favore dei partiti che siedono in Parlamento.

- Advertisement -

Due i nomi finora trapelati.

Il primo è quello di Elisabetta Belloni,  docente di cooperazione allo sviluppo alla Luiss di Roma. Romana di 60 anni, è stata la prima donna segretario generale della Farnesina, nominata da Paolo Gentiloni. Dal 2008 al 2013 è stata direttore generale della cooperazione allo sviluppo del Ministero Affari Esteri, con Berlusconi e Monti, e poi direttore generale per le risorse e l’innovazione con i governi Letta e Renzi. Ha però buoni rapporto con il Movimento Cinque Stelle, e questo potrebbe giocare a suo favore nell’operazione che Mattarella vuole svolgere con il Parlamento.

 La seconda persona è Marta Cartabia, milanese, 55 anni, attualmente vicepresidente della Corte Costituzionale grazie alla nomina avuta da Giorgio Napolitano nel 2014. Allieva del presidente emerito dell’Alta corte Valerio Onida e vicina a Giuliano Amato, è apprezzata da larga parte del mondo della sinistra.
vicina a Giuliano Amato, nominata all’Alta corte da Napolitano. Il suo nome rientro nella rosa che dovevano portare all’elezione di un nuovo capo dello Stato nel 2015, prima che il Parlamento si arenasse e decidesse per un secondo incarico al presidente Napolitano.
- Advertisement -

L’altissimo livello dei due profili, tuttavia, potrebbe non bastare a far riuscire l’operazione di Mattarella: molte forze politiche nei giorni scorsi hanno annunciato la contrarietà a qualsiasi governo non “politico”, preferendo tornare al voto.

- Advertisement -
Avatar
Luigi Danielehttps://zon.it
Nato nel 1990, ha studiato Filosofia tra Italia e Germania; si occupa di politica, cronaca e sport.

Covid-19

Italia
203,182
Totale di casi attivi
Updated on 25 October 2020 - 05:42 05:42