“Chained To The Rhythm” è il nuovo singolo di Katy Perry



“Chained To The Rhythm” è il nuovo singolo di Katy Perry, scritto in collaborazione con Sia ed il debuttante Skip Marley, nipote del leggendario Bob

Chained To The Rhythm è il nuovo singolo di Katy Perry, scelto per anticipare il quarto disco della cantante e la sua attesissima esibizione ai Grammy Awards.

Parte della scrittura del brano è stata affidata all’autrice di numerose hit degli ultimi anni Sia, che appare anche come guest vocalist. Come se questo non bastasse a rendere il ritorno di Katy Perry un successo, per la produzione è stato scelto Max Martin, un nome che vuol dire spesso successo assicurato (It’s My Life dei Bon Jovi …Baby One More Time di Britney Spears tra le altre)

Chained To The Rhythm, che sarà sicuramente uno dei prossimi tormentoni mondiali, vede l’ingresso nel mondo mainstream di Skip Marley, giovanissimo nipote del leggendario Bob Marley. Skip infatti ha da poco firmato un contratto con la stessa casa discografica della Perry, la Capitol Records, ed ha pubblicato da poco il suo primo singolo “Lions”.

Il brano, a differenza del sound banale tipico del pop da classifica, presenta un testo quantomeno ricercato. Parte del testo sembra essere un riferimento al discorso di commiato di Obama:

“So comfortable, we live in a bubble, a bubble.
So comfortable, we cannot see the trouble, the trouble”

L’ex presidente degli Stati Uniti si dichiarava preoccupato poiché molti americani sembravano, durante la sua amministrazione, vivere in una bolla, evitando il confronto con la società e dunque senza possibilità di vedere il pericolo imminente (Donald Trump?). Katy Parry è stata infatti un’accesa sostenitrice di Hillary Clinton, e del partito democratico, per tutta la durata delle elezioni.

Inoltre, nel bridge del brano Skip Marley si lascia andare ad un’autocitazione non del tutto necessaria, i “leoni” citati sono infatti quelli del suo ultimo singolo:

They stumbling and fumbling
And we’re about to riot
They woke up, they woke up THE LIONS!

Il brano verrà presentato per la prima volta dal vivo durante i prossimi Grammy Awards del 12 Febbraio e come annunciato dalla Capitol Records sarà accompagnato dal debutto assoluto di Skip Marley su un grande palcoscenico come quello dello Staples Ceneter di Los Angeles. Katy Perry è una della star più attese dei Grammy, pur non essendo candidata per nessun premio.

Leggi anche