6 Dicembre 2017 - 11:11

Champions League: ecco le prime 8 qualificate

uefa

Nella prima tornata dell’ultima giornata dei gironi di Champions, ecco le prime otto squadre che accedono agli ottavi di finale

Gruppo A

Ottavi di Champions combattuti nel gruppo A, dove il Manchester United di Mourinho batte in rimonta 2-1 il CSKA Mosca e si qualifica concludendo il girone al primo posto. I russi, che erano passati in vantaggio al 45′ con Dzagoev, si sono dovuti arrendere alle reti di Lukaku e Rashford rispettivamente al 64′ e al 66′ e “retrocedono” in Europa League. Il Basilea, invece, conquista il secondo posto valido per l’accesso agli ottavi, grazie alla vittoria per 2-0 in casa di un Benfica che giocava solo per l’onore. I gol sono stati siglati da Elyounoussi al 5′ e da Oberlin al 65′.

Manchester United 15 (Ottavi Champions League)

Basilea 12 (Ottavi Champions League)

CSKA Mosca 9 (Europa League)

Benifica 0

Gruppo B

Nel gruppo B, dove era tutto praticamente deciso, il Bayern Monaco batte il PSG. I tedeschi vanno in vantaggio con Lewandowski al 9′ e raddoppiano con Tolisso al 37′. Mbappe accorcia le distanze al 50′ ma Tolisso trova la doppietta personale e chiude i conti. Nonostante ciò, per la differenza reti, i parigini concludono primi il girone al di sopra dei bavaresi. La sfida tra Celtic e Anderlecht, conclusa 0-1 grazie all’autogol al 62′ di Simunovic, ha sancito il passaggio degli scozzesi, per differenza reti, in Europa League, ai danni dei belgi fuori da ogni competizione nonostante la vittoria.

Paris Saint Germain 15 (Ottavi Champions League)

Bayern Monaco 15 (Ottavi Champions League)

Celtic 3 (Europa League)

Anderlecht 3

Gruppo C

Nel gruppo C spicca la clamorosa “retrocessione” in Europa League dell’Atletico Madrid che doveva vincere contro il Chelsea e sperare in un miracolo del Qarabag contro gli uomini di Di Franceso, ma ciò non è avvenuto, infatti gli uomini di Simeone non sono andati oltre l’1-1 allo Stamford Bridge. Saul Ninguez ha portato in vantaggio gli spagnoli al 56′ ma l’autorete di Savic ha ristabilito la parità regalando un punto d’oro alla squadra di Antonio Conte che per la differenza reti passa agli ottavi di Champions al secondo posto, alle spalle della Roma che grazie al gol di Perotti al 53′, abbatte il Qarabag e conquista la prima posizione del gruppo C.

Roma 11 (Ottavi Champions League)

Chelsea 11 (Ottavi Champions League)

Atletico Madrid 7 (Europa League)

Qarabag 2

Gruppo D

Nel gruppo D, il Barcellona supera per 2-0 lo Sporting Lisbona grazie alla rete di Alcacer al 59′ e all’autogol dell’ex blaugrana Mathieu al 90′, conquistando il primo posto del girone sopra la Juventus che ad Atene, batte l’Olympiacos 2-0 con i gol di Cuadrado al 15′ e Bernardeschi al 90′. I portoghesi, invece, nonostante la sconfitta contro gli spagnoli, concludono il girone al terzo posto accedendo ai sedicesimi di Europa League.

Barcellona 14 (Ottavi Champions League)

Juventus 11 (Ottavi Champions League)

Sporting Lisbona 7 (Europa League)

Olimpiacos 1