Che sogno incredibile: testo del brano di Emma e Loredana Bertè

MusicaChe sogno incredibile: testo del brano di Emma e Loredana Bertè

Avete ascoltato “Che sogno incredibile”? Siete pronti a scoprire il testo del nuovo singolo di Emma e Loredana Bertè?

Da oggi è disponibile il nuovo singolo di Emma dal titolo “Che sogno incredibile” che, con grande sorpresa, vede la straordinaria collaborazione di una donna rock: Loredana Bertè. Il nuovo singolo, scritto da Davide Petrella e Michele Canova Iorfida, anticipa il nuovo progetto discografico dal titolo “Best of Me“, in uscita il 25 giugno. Il best of, conterrà 21 canzoni tra le più significative presentate in una versione inedita.

I brani di “Best of ME” saranno presentati live durante il “FORTUNA LIVE 2021” che partirà ufficialmente dall’Arena di Verona (vedi qui scaletta ufficiale) con i concerti del 6 e 7 giugno. Emma accompagnerà il suo pubblico in un vero e proprio viaggio musicale di oltre 2 ore in cui, in ordine cronologico, presenterà in una veste inedita i brani che in questi 10 anni di carriera sono diventati colonna sonora del suo repertorio: dalle ballad come “Amami” e “Mi parli piano”, alle più energiche “La mia città” e “Cercavo Amore”.

Testo

Questa volta te lo leggo negli occhi
mentre una canzone scende le scale
ci guardiamo come non fanno gli altri
e ci piace se la notte rimane come un velo di seta
sulla pelle che somiglia alla creta
e io spero che nessuno ci veda
niente male per due come noi
che neanche stanno insieme

E se ti dico una bugia tu non ridere
non dimenticare mai, non mi uccidere
per trovarti girerei mille isole
solo per sfiorarti ancora

Che sogno incredibile i tuoi occhi
misteriosi come quei sospiri sulle labbra
portati via dal vento
stasera chissà dove sei
faccio a pugni coi pensieri miei
guardo il mare poi un po’ mi ci perdo
e allora che sogno incredibile i tuoi occhi

Questa volta forse ne usciamo a pezzi
ci insultiamo in un messaggio vocale
tanto poi torniamo sui nostri passi
e scappiamo dallo stesso locale
dall’uscita sul retro
la luce passa dalla porta di vetro
restiamo al buio eppure ancora ti vedo
niente male per due come noi
che neanche stanno insieme

Che sogno incredibile i tuoi occhi
misteriosi come quei sospiri sulle labbra
portati via dal vento
stasera chissà dove sei
faccio a pugni coi pensieri miei
guardo il mare poi un po’ mi ci perdo

Mal di testa oggi ne so dall’autoradio segna l’ora
questa notte siamo solamente noi per strada
e non dire che sono stata sempre io a decidere
l’amore porta guai solo ghiaccio niente lime
sempre tutto da rifare come te nessuno mai
non dimenticare mai, non mi uccidere
se ti dico una bugia tu non ridere

Che sogno incredibile i tuoi occhi
misteriosi come quei sospiri sulle labbra
portati via dal vento
stasera chissà dove sei
faccio a pugni coi pensieri miei
guardo il mare poi un po’ mi ci perdo
e allora che sogno incredibile i tuoi occhi (x3)

Lucia Romaniello
Intuitiva, tenace, energica e sincera. Amo profondamente la musica perché, come direbbe un grande Maestro, ci insegna la cosa più importante: ascoltare. Frequento il DAMS all'Università degli Studi di Salerno e sono una grande sognatrice.

Covid-19

Italia
102,574
Totale di casi attivi
Updated on 26 September 2021 - 11:10 11:10