Ciclismo: morto Aldo Moser, maggiore della famiglia e fratello di Francesco

Prima Pagina Ciclismo: morto Aldo Moser, maggiore della famiglia e fratello di Francesco

Il mondo del ciclismo piange Aldo Moser, scomparso gli all’età di 86 anni. Fratello maggiore di Francesco, ha corso anche con Fausto

Lutto nel mondo del ciclismo. Si è spento oggi, all’età di 86 anni Aldo Moser, capostipite di una famiglia che ha fatto la storia del ciclismo. Era ricoverato da un paio di giorni all‘Ospedale di Trento per Coronavirus.

Aldo è stato ciclista professionista per quasi venti anni, dalla metà degli anni 50 fino alla metà degli anni 70. Pur avendo vinto meno del fratello, il celebre Francesco Moser, e del cugino, Gilberto Simoni, è stato il primo della famiglia di Palù di Giovo a salire in sella ad una bici.

Successivamente è stato seguito dai fratelli Diego, Enzo, Francesco, e dai nipoti Moreno e Ignazio e dal cugino Gilberto Simoni. Ha cominciato correndo con il mito fausto Coppi e ha concluso con il fratello Francesco. In carriera ha conquistato la Coppa Agostoni nel 1954, due volte il Trofeo Baracchi e la Coppa Bernocchi nel 1963.

Aldo Moser ha corso per 16 volte il Giro d’Italia, arrivando quinto in classifica generale nell’edizione del 1956, l’unico anno in cui vestì, per due volte, la Maglia Rosa. L’anno prima invece giunse 6°, senza però mai indossare la maglia da Leader della Classifica.

Avatar
Silvio Salimbene
Silvio Salimbene, 25 anni, laureato in scienze della comunicazione, indirizzo Editoria. Appassionato di calcio, tennis ed Nba.

Covid-19

Italia
535,524
Totale di casi attivi
Updated on 19 January 2021 - 18:54 18:54